Condividi su

04 luglio 2017 • 15:10 • Scritto da Marlen Vazzoler

Overdrive – Trailer italiano dell’action con Scott Eastwood

Scott Eastwood è un ladro d'auto ricercato in Europa nel primo trailer di Overdrive l'action sceneggiato dagli autori di 2 Fast 2 Furious
0

Due fratelli (Scott Eastwood e Freddie Thorp), ladri d’auto, decidono di recarsi in Francia in cerca di nuove opportunità nell’action movie Overdrive, diretto da Antonio Negret (Transit) e sceneggiato da Michael Brandt e Derek Haas che avevano lavorato allo scritp di 2 Fast 2 Furious.

Naturalmente finiscono in un mare di problemi quando rubano l’auto sbagliata, a un criminale del luogo. Se non porteranno a termine la sua richiesta in una settimana, la loro vita sarà in pericolo.

Entrerà nella nostra classifica? Quali sono i migliori trailer del 2017? Scopritelo nella sezione Hit Mania Trailer!

overdrive-trailer-scott-eastwood

La sinossi:

Andrew e Garrett Foster sono due noti ladri di rare auto d’epoca. Ingaggiati per rubare una magnifica Bugatti del 1937 battuta all’asta per oltre due milioni di dollari, realizzano un colpo audace senza precedenti, tanto magistrale quanto sfortunato: il colpo è ai danni di Morier, noto mafioso rivale di Max Klemp, boss in ascesa della mafia tedesca che ha scelto di stabilirsi in Costa Azzurra.
Quando Morier minaccia la loro vita e quella della fidanzata di Andrew, i due ladri non hanno altra scelta che accettare il ricatto del criminale e quindi rubare a Klemp la sua preziosissima Ferrari 250GT del 1962.
Escogiteranno un piano che li metterà a dura prova tra inseguimenti mozzafiato e spettacolari incidenti…

Overdrive verrà distribuito nelle sale italiane dal 23 agosto 2017.

Fonte Koch Media Italia

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *