L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ms. Marvel – John Ridley al lavoro sulla serie tv? [Rumor]

Ms. Marvel – John Ridley al lavoro sulla serie tv? [Rumor]

Di Lorenzo Pedrazzi

Sappiamo ormai da un paio d’anni che John Ridley sta lavorando a una misteriosa serie tv per la Marvel, della quale però non è mai stato rivelato nessun dettaglio, se non che “ruoterà attorno alla reinvenzione di un supereroe o una proprietà Marvel esistente per la ABC”. La curiosità che circonda questo progetto non è dovuta solo all’assenza di informazioni precise, ma anche al prestigio dello sceneggiatore: Ridley ha infatti vinto l’Oscar per il copione di 12 anni schiavo, ed è il creatore della serie American Crime, acclamata dalla critica ma cancellata dopo tre stagioni.

Anche per questo, ora Ridley è libero di occuparsi dello show targato Marvel, che potrebbe finalmente iniziare a concretizzarsi. Sono circolate molte ipotesi attorno a questo progetto – si è parlato di personaggi come Blade, Moon Knight e Nighthawk – ma la più suggestiva è sempre stata quella di Ms. Marvel, una delle migliori serie a fumetti che la Casa delle Idee abbia prodotto negli anni Duemila. Ebbene, un utente di Reddit sostiene di conoscere i dettagli del progetto, e conferma che si tratta proprio di Ms. Marvel. Ovviamente è solo un rumor citato da ComicBookMovie, ma è giusto segnalarlo perché indubbiamente suggestivo, e tutto sommato verosimile:

Il pilot dello show è scritto da John Ridley, che ha lavorato a 12 anni schiavo e American Crime. Nonostante in origine fosse stato scritto con l’intento di far debuttare il personaggio sulla ABC, ABC Studios sta considerando anche Freeform e Hulu come piattaforme potenziali per lo show. Lo sviluppo del progetto originale cominciò nella primavera del 2015, ma dopo il successo della Marvel su piattaforme esterne alla ABC, insieme ai cambiamenti nell’agenda dei Marvel Studios, in particolare lo sviluppo e il rinvio del film di Captain Marvel, la sceneggiatura e la data di uscita sono state cambiate in modo significativo. Il copione ha subìto diverse riscritture sin da quando fu commissionato due anni fa, ma ci si aspetta che lo sviluppo della serie venga annunciato presto, poiché John Ridley avrà modo di guidare il progetto come showrunner dopo la cancellazione di American Crime, su cui ha lavorato durante il lungo sviluppo dello show.

Dovremo quindi attendere i prossimi mesi per scoprire se questo utente ha ragione. Il quadro che dipinge, però, è piuttosto credibile: nei fumetti, Ms. Marvel è un’adolescente che idolatra Capitan Marvel (al punto da adottarne il primo nome di battaglia), quindi ha senso che la sceneggiatura sia influenzata dalle variazioni – sia narrative sia temporali – del film su Carol Danvers (Brie Larson). Di recente, peraltro, abbiamo scoperto che il cinecomic si svolgerà negli anni Novanta, e questo potrebbe fornire un retroterra storico alla passione di Ms. Marvel per la sua eroina.

Creata nel 2013 da Sana Amanat (editor), Stephen Wacker (editor), G. Willow Wilson (testi) e Adrian Alphona (disegni), questa versione di Ms. Marvel è Kamala Khan, adolescente di origini pachistane che vive nel New Jersey e, dopo l’esplosione della bomba terrigena, sviluppa poteri inumani: scopre così di essere una mutaforma, capace di variare a piacimento le dimensioni del suo corpo (anche di un singolo arto). È la prima supereroina musulmana a diventare protagonista di una serie a fumetti Marvel, e le sue splendide avventure sono state apprezzate per l’ottima caratterizzazione dei personaggi, il gusto surreale, i disegni di Alphona e la freschezza del racconto, dove i millennials trovano riscatto contro la retorica di chi la giudica una generazione “perduta”.

Ms._Marvel_Vol_3_2_Molina_Variant_Textless

Fonte: ComicBookMovie

Potete seguire tutte le novità sulle serie tv targate ABC Studios sulla pagina italiana Facebook e su Twitter. #ABCStudiosIT

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

NBC ordina il pilot della sitcom Jefferies con Betsy Brandt 25 Febbraio 2020 - 0:19

L'attrice è reduce dal successo dell'altra sitcom Life in Pieces, dove recita con Colin Hanks.

Malin Akerman sarà nella sitcom The three of Us 24 Febbraio 2020 - 23:43

CBS ha ordinato il pilot in cui reciterà anche Oliver Hudson.

Anche Chris Evans nel nuovo La piccola bottega degli orrori 24 Febbraio 2020 - 21:56

Anche Taron Egerton e Scarlett Johansson sono più che interessati al progetto.

7 cose che forse non sapevate su Lo strano mondo di Minù 18 Febbraio 2020 - 17:22

Storia e curiosità dell'anime della signora Minù: dalle origini norvegesi alle parentele con Macross e Bomb Jack (e L'allenatore nel pallone).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Relic Hunter 12 Febbraio 2020 - 17:53

Tia Carrere e Relic Hunter, un Tomb Raider per la TV in cui si girava il mondo (senza mai lasciare il Canada).

7 cose che forse non sapevate su The Mighty Hercules 11 Febbraio 2020 - 17:00

"Hercules, hero of song and story..." Il vecchio cartoon su Hercules: la sigla, gli anime, uno dei primi super-eroi animati della TV USA.