L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
È morto Nelsan Ellis, il Lafayette della serie True Blood

È morto Nelsan Ellis, il Lafayette della serie True Blood

Di Filippo Magnifico

Nelsan Ellis è morto a 39 anni. Stando agli ultimi aggiornamenti, l’attore statunitense, famoso per il ruolo di Lafayette Reynolds nella serie televisiva True Blood, sarebbe deceduto in seguito alle complicazioni dovute ad un infarto. Con un comunicato ufficiale, la HBO ha espresso il suo dolore:

Siamo addolorati per la scomparsa di Nelsan Ellis. Mancherà moltissimo, sia a noi che ai fan.

rehost%2F2016%2F9%2F13%2Ff9cf8775-33a3-445f-b478-5783947cf218

Nato nel 1977 a Harvey, Illinois, Nelsan Ellis aveva fatto il suo esordio nel 2005 nel film televisivo F.D. Roosevelt: un uomo, un presidente. Nel 2009 aveva ottenuto un ruolo nel film Il solista di Joe Wright. La sua figura resterà per sempre legata a True Blood e al suo personaggio, il cuoco gay del locale di Sam Merlotte. Anna Paquin, che nella serie ha interpretato il ruolo di Sookie Stackhouse ha ricordato il suo collega su Twitter:

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Crown: prima foto di Imelda Staunton nei panni della Regina Elisabetta 30 Luglio 2021 - 17:41

Ecco come apparirà l'attrice nell'attesa quinta stagione di The Crown, in arrivo su Netflix nel 2022

In arrivo su Netflix un documentario su Michael Schumacher 30 Luglio 2021 - 17:30

Schumacher sarà un "ritratto profondamente personale" del sette volte campione di Formula 1, con interviste a famigliari ed ex colleghi

The Suicide Squad – La recensione del film di James Gunn 30 Luglio 2021 - 16:45

The Suicide Squad conferma il talento di James Gunn nel cinema ultrapop e postmoderno, ma gli permette anche di tornare alle sue radici.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.