L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jungle Book: Origins – Serkis spiega come si differenzierà da Il libro della giungla

Jungle Book: Origins – Serkis spiega come si differenzierà da Il libro della giungla

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Andy Serkis spiega che il suo Libro della Giungla sarà un po’ più dark

Il libro della giungla di Jon Favreau è stato uno dei grandi successi commerciali del 2016: 350 milioni di dollari solo nel mercato americano e 900 milioni al botteghino mondiale. Ma che fine ha fatto Jungle Book: Origins di Andy Serkis, realizzato con la motion capture e interpretato da un cast stellare composto dallo stesso Serkis nei panni di Baloo, Benedict Cumberbatch è Shere Khan, Christian Bale è Bagheera, Cate Blanchett è Kaa, Naomie Harris è Nisha e Freida Pinto, tanto per citare solo alcuni nomi.

Al San Diego Comic-Con il filmaker ha avuto la possibilità di parlare con Screen Rant in merito alle differenze tra il suo film e quello di Favreau. Innanzitutto la location, la pellicola della WB è stata girata in Sud Africa e non in uno soundstage di Los Angeles.

“Il nostro usa la Performance Capture e il loro no. Il nostro è stato girato in esterno, in vere location, abbiamo girato nel Sud Africa. [Il film] è molto più simile alla fotografia live action… Abbiamo questi attori che hanno interpretato gli animali, a differenza [del loro solo doppiaggio] degli animali, c’è una grossa differenza in questo. Il modo in cui si incarna il personaggio e come si possiede il ruolo dalla concezione alla sua paternità. [Questa versione], come [nel] libro, è radicata nell’India. Il colonialismo e la fine del secolo, quindi c’è una sorta di autenticità e credo che dia la sensazione di essere più vicino al mondo di Rudyard Kipling”.

Trattandosi di un adattamento più vicino all’opera originale, il pubblico di riferimento non sono i bambini:

“Inoltre [il nostro Libro della giungla] è fatto per un pubblico più vecchio – non per i bambini di 5 anni, non è per le età dei film per famiglie della Disney. E’ più dark, molto più vicino al libro di Rudyard Kiplings, al tono del libro di Rudyard Kipling”.

Jungle Book: Origins debutterà nei cinema americani il 19 ottobre 2018.

Fonte Screen Rant

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

And Just Like That: John Corbett tornerà nella stagione 2 19 Agosto 2022 - 20:30

L'attore riprenderà il ruolo di Aidan Shaw nella seconda stagione di And Just Like That..., la serie sequel di Sex and the City

Yellowjackets: anche Elijah Wood nel cast della stagione 2 19 Agosto 2022 - 20:12

Elijah Wood si unisce al cast della seconda stagione di Yellowjackets. L’attore interpreterà un detective di nome Walter.

Day Shift: le papere dal film Netflix e l’intervista doppia con Jamie Foxx & Dave Franco 19 Agosto 2022 - 20:00

Direttamente dal film Netflix Day Shift arrivano due video ufficiali: quello sulle papere sul set e un'intervista doppia a Jamie Foxx & Dave Franco, protagonisti della pellicola.

The Sandman: di cosa parla e perché è interessante l’episodio bonus (no spoiler) 19 Agosto 2022 - 15:45

Sogni di gatti e scrittori in cerca d'ispirazione nell'undicesimo episodio di The Sandman, arrivato oggi a sorpresa su Netflix.

House of the Dragon, la recensione: benvenuti al Dallas di Westeros 19 Agosto 2022 - 9:01

Le nostre impressioni (senza spoiler) sui primi sei episodi di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.