L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jigsaw è in ognuno di noi! Ecco sei nuovi poster

Jigsaw è in ognuno di noi! Ecco sei nuovi poster

Di Filippo Magnifico

La campagna promozionale di Jigsaw, il prossimo capitolo della famosa saga horror Saw creata da James Wan, è ufficialmente entrata nel vivo. Abbiamo recentemente visto il trailer, ecco che ora arrivano sei nuovi poster, che ci ricordano che il temibile Jigsaw si nasconde in ognuno di noi. Possiamo vedere sei figure, il loro volto è nascosto dalla maschera da maiale con i capelli che solitamente viene indossata dagli apprendisti del letale John Kramer.

Jigsaw Teaser Character Poster USA 1

Jigsaw Teaser Character Poster USA 2

Jigsaw Teaser Character Poster USA 3

Jigsaw Teaser Character Poster USA 6

Jigsaw Teaser Character Poster USA 5

Jigsaw Teaser Character Poster USA 4

Come sappiamo, il film vedrà il ritorno di Tobin Bell, di nuovo nel ruolo del letale (e soprattutto ingegnoso) serial killer che nel corso degli anni ha seminato una scia di morte difficile da dimenticare. Il suo personaggio sarà sicuramente legato ad alcuni flashback o videomessaggi registrati prima della morte, avvenuta nel terzo capitolo della saga. I vari film che si sono avvicendati nel corso degli anni ci hanno insegnato che i discepoli di Jigsaw si nascondono ovunque e sono pronti a portare avanti la sua missione “etica” e particolarmente violenta. Questi i primi dettagli sulla trama:

Sembra che la storia del film inizierà con il ritrovamento di alcune persone decedute dopo orribili torture. Le indagini porteranno in una direzione: John Kramer. Ma come è possibile? L’uomo conosciuto come Jigsaw è morto da più di 10 anni. Qualcuno ha raccolto l’eredita di Jigsaw, forse qualcuno vicino alle indagini?

maxresdefault

Jigsaw sarà diretto dagli “Spierig Brothers”: Michael e Peter Spierig, gemelli registi, sceneggiatori, produttori cinematografici e tecnici degli effetti speciali australiani di origini tedesche, che hanno firmato pellicole come Undead, Daybreakers – L’ultimo vampiro e il più recente Predestination con Ethan Hawke. La sceneggiatura è stata scritta da Josh Stolberg e Pete Goldfinger (Sorority Row, Piranha 3D e Piranha 3DD). James Wan parteciperà nelle vesti di produttore esecutivo con Leigh Whannell.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00ABAYXKC” partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anche Tom Hanks nel cast del prossimo film di Wes Anderson 31 Luglio 2021 - 14:00

L'attore affiancherà Tilda Swinton, Bill Murray e Adrien Brody nel film, che sarà girato in Spagna

Predator 5 – Dan Trachtenberg smentisce i rumor sul titolo 31 Luglio 2021 - 13:00

Il regista Dan Trachtenberg lascia intendere che Skull sia il titolo di lavorazione di Predator 5 (prequel della saga), non quello ufficiale.

Venom: La furia di Carnage – Nuova occhiata a Carnage grazie a una statua dei cinema IMAX 31 Luglio 2021 - 12:00

Una statua promozionale di Venom: La furia di Carnage ci permette di dare un'occhiata più esaustiva al design del brutale supervillain.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.