Condividi su

04 luglio 2017 • 17:31 • Scritto da Filippo Magnifico

Dragonero – La vendetta: la serie Bonelli festeggia il 50° numero, ecco il trailer!

Dragonero, la serie a fumetti di genere fantasy pubblicata da Sergio Bonelli Editore, taglia il traguardo del 50° numero e per l'occasione arriva con un volume speciale interamente a colori!
1496736247657.jpg--la_vendetta___dragonero_50_cover
0

Dragonero, la serie a fumetti di genere fantasy pubblicata da Sergio Bonelli Editore e creata dalla coppia di autori Luca Enoch e Stefano Vietti in collaborazione con il disegnatore Giuseppe Matteoni, è pronta per tagliare il traguardo del 50° numero.

Nate nel 2007 come romanzo a fumetti e successivamente trasformate in collana mensile nel giugno del 2013, le avventure di Ian & soci hanno appassionato moltissimi lettori nel corso degli anni, proprio per questo la Bonelli ha deciso di premiare l’affetto dei fan con un volume interamente a colori, con un anticipo di ben cinquanta numeri e circa quattro anni, mese più mese meno, sulle consuetudini della casa editrice.

Ecco il trailer di Dragonero 50 “La vendetta”:

Dalle nebbie del passato emerge un ricordo estremamente doloroso per Ian Aranill, un drammatico evento che il nostro eroe avrebbe voluto dimenticare e che ora si trasforma in una terribile minaccia per la sua vita e per quella di sua sorella Myrva! Qual è l’origine della cicatrice che attraversa il volto di Dragonero? E cos’è realmente accaduto, anni addietro, al di là del vallo, nelle cupe terre degli Algenti? Qual è l’oscuro segreto che tormenta le notti di Ian?

Dragonero 50 “La vendetta” sarà disponibile in edicola a partire dall’11 luglio. Il volume è stato scritto da Stefano Vietti, i disegni sono di Francesco Rizzato, mentre i colori di Giada Marchisio e Paolo Francescutto. La copertina è opera di Giuseppe Matteoni.

1496736247657.jpg--la_vendetta___dragonero_50_cover

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Fonte: Sergiobonelli.it

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *