L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Venom NON farà parte del Marvel Cinematic Universe

Venom NON farà parte del Marvel Cinematic Universe

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Carnage sarà l’antagonista di Venom

Fino alla settimana scorsa non c’erano dubbi sul fatto che Venom NON sarebbe stato legato a Spider-Man: Homecoming e al Marvel Cinematic Universe, ma poi le dichiarazioni di Amy Pascal hanno confuso le idee a tutti, lasciando intendere che i nuovi progetti della Sony (non solo Venom, ma anche Silver and Black) avrebbero condiviso lo stesso universo dello Spider-Man di Tom Holland.

Ebbene, ComicBook.com ha avuto modo di parlare con lei e Kevin Feige, i quali hanno chiarito la situazione. Queste sono le parole di Pascal:

Ecco cosa stiamo facendo: tutti questi personaggi fanno parte dell’universo dei fumetti Marvel; in quell’universo, sono tutti connessi gli uni agli altri. Kevin [Feige] si occupa dei personaggi nel Marvel Cinematic Universe. Questi personaggi sono separati, eccetto Spidey, che fa parte del Marvel Cinematic Universe, ed è per questo che siamo qui.

Insomma, Venom e Silver and Black faranno parte di un universo narrativo separato dal Marvel Cinematic Universe, mentre invece Spider-Man – nonostante i diritti cinematografici siano in mano alla Sony – è incluso nel MCU, come sappiamo ormai da tempo, dato che lo abbiamo già visto interagire con gli Avengers.

Domandatogli se un cross-over tra Venom e l’Uomo Ragno sia definitivamente fuori discussione, Feige ha risposto “Mai dire mai”, ma poi ha subito puntualizzato che direbbe la stessa cosa per ogni personaggio:

Potreste chiedermi, “Ci sarà anche Superman?”, e io vi risponderei comunque “Mai dire mai”, ma di certo non accadrà nei prossimi tempi.

Il produttore, fra l’altro, è divertito dai meme che sono stati creati in seguito alla sua reazione alle parole di Amy Pascal:

Diventare un meme era il mio sogno.

Anche lei ci ha scherzato su:

Diventerò famosa come quella che incasina tutto. È ciò che volevo! Diventerò famosa per aver fo**uto questa cosa.

Feige ha parlato anche della collaborazione tra Marvel e Sony per Spider-Man:

È una collaborazione creativa, senza dubbio. L’accordo prevede che questo [cioè Spider-Man: Homecoming] sia ovviamente un film Sony, ma prodotto da noi. Lo realizziamo all’interno del nostro sistema e con la nostra squadra.

Pascal gli ha fatto eco:

Sarebbe stato stupido per la Sony fare questo film con la Marvel e non beneficiare di ciò che la Marvel sa. Il punto di tutto questo era di dare fiducia ad altra gente e di sapere quando gli altri sono molto bravi in ciò che fanno.

Tom Hardy Venom Cover

LEGGI ANCHE:

Tom Hardy sarà il protagonista di Venom, con la regia di Ruben Fleischer

Il film di Venom sarà R-rated e inaugurerà un nuovo universo narrativo

La Sony fissa la data di uscita di Venom per il 2018

Primi dettagli su Silver and Black, il film con Gatta Nera e Silver Sable

L’uscita di Venom è prevista per il 5 ottobre 2018, mentre il copione è stato affidato a Scott Rosenberg (Con Air, Fuori in 60 secondi, Jumanji) e Jeff Pinkner (The Amazing Spider-Man 2, La Torre Nera, Jumanji), dopo la prima stesura di Dante Harper (incaricato un anno fa). Anche Rhett Reese e Paul Wernick scrissero una sceneggiatura, in passato. Le riprese del film, con Tom Hardy nel ruolo di Eddie Brock e Ruben Fleisher (Zombieland, Gangster Squad) alla regia, cominceranno il prossimo settembre.

Al centro della trama ci sarà ovviamente Venom, il “protettore letale”, antieroe che condivide le sue avventure con un simbionte alieno precedentemente appartenuto all’Uomo Ragno; di conseguenza, il simbionte può infondere nel suo compagno umano tutti i poteri del Tessiragnatele, ma con una forza fisica persino superiore, una ragnatela inesauribile e una sostanziale invulnerabilità (gli unici punti deboli dell’alieno sono il fuoco e le onde sonore).

La produzione sarà curata da Avi Arad e Matt Tolmach (già alle spalle degli ultimi film di Spider-Man).

Fonte: ComicBook.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Finite le riprese di Army of the Dead di Zack Snyder 22 Ottobre 2019 - 23:55

Tra i protagonisti della produzione Netflix c'è anche Dave Bautista.

Jared Harris e Lee Pace in Foundation, serie della Apple TV+ 22 Ottobre 2019 - 23:46

Lo show sarà tratto dai libri di Isaac Asimov.

André Holland reciterà in Passing, diretto da Rebecca Hall 22 Ottobre 2019 - 23:35

L'attore raggiunge così Ruth Negga e Tessa Thompson.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.

StreamWeek: Paul Rudd vs Paul Rudd in Living with Yourself 21 Ottobre 2019 - 15:47

Modern Love, Living With Yourself, Panama Papers e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.