L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Svelate le cause della morte di Carrie Fisher

Svelate le cause della morte di Carrie Fisher

Di Filippo Magnifico

GUARDA ANCHE: STAR WARS CELEBRATION – Il video tributo in memoria di Carrie Fisher

Carrie Fisher, conosciuta da tutti i fan di Star Wars come Leia Organa, è morta per una serie di fattori che comprendono sindrome delle apnee nel sonno, un’arteriosclerosi e l’assunzione di medicinali. A stabilirlo i coroner della Contea di Los Angeles, che non hanno identificato una sola causa del decesso dell’attrice, scomparsa il 27 dicembre 2016 a soli sessant’anni. La modalità della morte resta ignota ma sembra che le medicine abbiano avuto un ruolo determinante. Come dichiarato dal fratello dell’attrice, Todd:

Il fatto che mia sorella prendesse medicinali non è certo una novità. […] Speravo che saremo morti insieme, onestamente, ma la sua morte non ci ha colti di sorpresa. […] Se volete sapere cosa l’ha uccisa non dovete fare altro che sommare tutto quanto. I medici hanno fatto il miglior lavoro possibile per curare la malattia mentale. Molto probabilmente sarebbe morta prima senza medicine.

La figlia di Carrie Fisher, Billie Lourd, ha dichiarato a People Magazine:

Per tutta la sua vita mia madre ha combattuto contro la dipendenza dalle droghe e la malattia mentale. Alla fine è morta di questo. In tutte le sue opere ha sempre parlato apertamente del modo in cui queste malattie possono segnarti. Della vergogna che tormenta le persone e i famigliari quando si trovano a dover affrontare queste malattie. Mia madre voleva che la sua morte incoraggiasse le persone a parlare delle proprie battaglie. Cercate aiuto, combattete, fate in modo che vengano stanziati fondi governativi per curare le malattie mentali. La vergogna e l’allontanamento dalla società sono nemici del progresso e della cura. Ti voglio bene Momby.

122316-celebs-news-carrie-fisher-heart-attack-1

Prossimamente vedremo l’attrice in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il prossimo capitolo della saga creata da George Lucas negli anni ’70. L’uscita del film, diretto da Rian Johnson, è prevista per il 14 dicembre 2017.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B013OTZSE6″ partner_id=”swfilippo-21″]

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01AE5MKDA” partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per ricevere le notifiche sull’arrivo dei trailer più importanti e delle breaking news!

Fonte: Associated Press

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Master of None: un video ci porta alla scoperta della stagione 3 17 Maggio 2021 - 20:15

La terza stagione di Master of None sarà disponibile su Netflix a partire dal 23 maggio. Possiamo conoscerla meglio grazie a questo video.

Videogame News – Hades su PlayStation, Death Stranding 2?, FIFA 22 in arrivo 17 Maggio 2021 - 20:00

Direttamente dal mondo dei videogiochi, ecco le ultime notizie nella nostra rubrica settimanale!

Pet Sematary: Lindsey Beer dirigerà un nuovo film per Paramount+ 17 Maggio 2021 - 19:40

La sceneggiatrice di Chaos Walking e Sierra Burgess è una sfigata debutterà alla regia con un nuovo film ispirato al romanzo di Stephen King

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.