L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dear White People – Netflix rinnova la serie per la stagione 2

Dear White People – Netflix rinnova la serie per la stagione 2

Di Lorenzo Pedrazzi

La buona salute delle comedy targate Netflix (esclusa Girlboss) trova conferma nel rinnovo di Dear White People per la seconda stagione, dopo il successo riscontrato dalla prima. Le riprese dei nuovi episodi – che saranno ancora 10 – cominceranno nel corso di quest’anno.

Basata sull’omonimo film del 2014, la serie è stata creata da Justin Simien, già regista del lungometraggio, e ha come protagonista Logan Browning nel ruolo di Samantha White, studentessa mulatta che frequenta la prestigiosa Winchester University, dove la maggioranza è bianca. Samantha conduce uno show radiofonico intitolato Dear White People dove attacca lo strapotere dei bianchi e critica il razzismo strisciante del college. Si tratta di una satira che ha per oggetto l’America di Obama, come evidenzia la sinossi ufficiale:

Ambientata nella cornice di un prestigioso college Ivy League frequentato principalmente da bianchi, dove le tensioni razziali serpeggiano sotto la superficie, Dear White People è un’esilarante parodia dell’America post-razziale in cui la storia universale si intreccia con quella dei protagonisti che tentano di forgiare il proprio futuro. Questa serie satirica, che riprende la linea narrativa dell’omonimo film del 2014, acclamato dalla critica, segue un gruppo di studenti di colore della Winchester University che deve farsi strada in un nuovo millennio segnato da ingiustizie sociali, preconcetti culturali, rispetto o rifiuto del politicamente corretto e, a volte, attivismo mal direzionato. Affidandosi a un’ottica dell’assurdo, Dear White People usa toni di graffiante ironia, autodenigrazione e anche brutale onestà per rispecchiare i problemi della società odierna, sempre con il sorriso sulle labbra.

Nel cast figurano anche Brandon P. Bell (Troy Fairbanks), Antoinette Robertson (Coco Conners), DeRon Horton (Lionel Higgins), John Patrick Amedori (Gabe), Ashley Blaine Featherson (Joelle Brooks) e Giancarlo Esposito (il narratore).

La produzione è curata da Lionsgate, mentre Simien è produttore esecutivo. Yvette Lee Bowser tornerà nel ruolo dishowrunner, con Stephanie Allain e Julia Lebedev come produttrici esecutive.

dear-white-people-copertina

Fonte: Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: le riprese della stagione 2 sono finalmente ripartite 3 Agosto 2021 - 21:30

La lavorazione della serie Netflix era stata fermata a metà luglio in seguito a due casi di Covid, ma lo showrunner rivela che ora è ricominciata

Killers Of The Flower Moon: Brendan Fraser nel cast del film di Scorsese 3 Agosto 2021 - 21:00

L'attore è inoltre entrato nel cast di Brothers, la nuova commedia del regista di Palm Springs interpretata da Peter Dinklage e Josh Brolin

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.