L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Chris Evans spiega perché ha esteso il suo contratto con i Marvel Studios

Chris Evans spiega perché ha esteso il suo contratto con i Marvel Studios

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Il titolo di Avengers 4 non verrà rivelato per il momento e c’è un motivo ben preciso

Il contratto di Chris Evans con i Marvel Studios avrebbe dovuto concludersi con Avengers: Infinity War, ma l’attore ha recentemente rivelato in un’intervista con il Telegraph di aver deciso di estendere il suo contratto per includere anche il suo seguito, ancora senza un titolo ufficiale.

“Avevo un contratto per sei film con la Marvel, quindi avrei potuto dire che dopo il terzo Avengers avevo finito ma hanno voluto raccontare il terzo e il quarto film di Avengers come una storia in due parti. Hanno detto che avevano cos’ tanti personaggi da inserire – Guardiani della galassia, Black Panther, Captain Marvel, Doctor Strange, Ant Man – che non potevano starci tutti in un unico film. [Ho accettato] perchè aveva senso. Concluderà tutto quanto”.

cap-civilwar-copertina

Evans rimarrà sul set di Infinity War fino alla fine di agosto, ma se da una parte l’attore in passato non ha escluso una nuova estensione del contratto, c’è da chiedersi se il capitano continuerà ad essere presente nel MCU con il volto di Evans, dopo la conclusione della Fase Tre.

Da tempo si parla di un potenziale passaggio di testimone con i personaggi interpretati da Anthony Mackie (Falcon) o Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno).

Avengers: Infinity War e il suo sequel, Untitled Avengers, saranno “due film molto diversi”, e chiuderanno la grande trilogia composta dalle Fasi 1, 2 e 3 del Marvel Cinematic Universe. L’uscita del primo film è prevista per il aprile 2018. La sceneggiatura è stata affidata a Christopher Markus e Stephen McFeely, mentre le musiche saranno di Alan Silvestri.

Fonte Telegraph

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Wolfgang Petersen è morto: addio al regista di La Storia Infinita e La tempesta perfetta 16 Agosto 2022 - 21:24

Il cineasta tedesco Wolfgang Petersen, regista di pellicole come La Storia Infinita, Air Force One e La tempesta perfetta, è morto a Los Angeles, all'età di 81 anni.

Crystalline Resonance Final Fantasy: anche il Italia il concerto ispirato alla saga 16 Agosto 2022 - 21:00

Square Enix festeggia il 35esimo anniversario della sua saga più famosa con uno speciale tour concertistico, Crystalline Resonance Final Fantasy.

The Family Plan: Mark Wahlberg protagonista del film originale Apple 16 Agosto 2022 - 20:45

Mark Wahlberg interpreterà un padre in fuga con la sua famiglia dopo che il suo passato è tornato a galla

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.