L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tredici – Nuovi dettagli sulla stagione 2, Katherine Langford (Hannah) ci sarà

Tredici – Nuovi dettagli sulla stagione 2, Katherine Langford (Hannah) ci sarà

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione della prima stagione di Tredici

Ora che Netflix ha confermato il rinnovo di Tredici per la seconda stagione, molti si chiedono su quali binari proseguirà la serie, dato che la trama riguardante il suicidio di Hannah Baker (Katherine Langford) è stata apparentemente risolta.

Ebbene, lo showrunner Brian Yorkey ne ha parlato con Entertainment Weekly, sottolineando che la questione non è affatto conclusa:

Credo ci siano molti aspetti affascinanti nel modo in cui viviamo il lutto, nel modo in cui recuperiamo da esso, nel modo in cui impariamo a prenderci cura gli uni degli altri. Ho sentito dire da molte persone, “Beh, abbiamo ascoltato tutti i nastri, quindi la sua storia è finita”. Ma questo lascia da parte il fatto che, per ogni nastro, c’è un’altra persona che ha una storia, ed è la persona che Hannah menziona nel nastro. Abbiamo visto dipanarsi la versione di Hannah, ma c’è molto altro da raccontare su quei personaggi.

Una delle questioni irrisolte riguarda le responsabilità del suicidio della ragazza:

Credo che una delle cose rimaste in sospeso sia la domanda “Qualcuno è responsabile della morte di Hannah?”. La scuola è responsabile? Chi è responsabile, ammesso che qualcuno lo sia? Uno dei modi in cui esploreremo questa domanda sarà attraverso il processo, e anche attraverso le riflessioni dei ragazzi sulla loro situazione corrente e su quali altri misteri sono stati scoperti. Questo ci porterà nel passato, nella storia di Hannah.

A quanto pare, inoltre, “avremo un contesto nuovo per eventi che conoscevamo già, e sentiremo anche molte cose di cui non sapevamo nulla, e che riempiranno alcune lacune molto interessanti nella nostra comprensione di chi fosse Hannah Baker e di come fosse la sua vita”. Tornerà anche la narrazione extradiegetica, ma non sarà quella di Hannah:

Ci sarà la voice over in ogni episodio, ma non sarà più quella di Hannah. La voice over e le storie che racconterà ci porteranno nel passato e poi di nuovo nel presente, similmente alla narrazione di Hannah nella stagione 1. Quindi ci sarà ancora quell’intreccio di piani temporali, e potremo vedere come si dipaneranno e come si influenzeranno a vicenda.

Non ci saranno più le audiocassette, ma Yorkey promette che un’altra tecnologia analogica avrà un ruolo importante nella seconda stagione:

Ovviamente i nastri saranno ancora nella mente di tutti, ma ci sarà un tipo diverso di tecnologia analogica che giocherà un ruolo molto importante nella stagione 2. Quindi le audiocassette non saranno al centro della storia – quelle due scatole di nastri saranno però ancora in giro e significheranno molto per la gente – ma ci sarà un’altra forma di tecnologia che i tredicenni potranno googlare, per capire cosa fosse.

La seconda stagione di Tredici sarà ambientata a qualche mese di distanza dalla prima.

13-3

GUARDA ANCHE: Netflix annuncia la seconda stagione di Tredici

Tredici (in originale 13 Reasons Why) è tratta dall’omonimo romanzo di Jay Asher. Tra i produttori figura Selena Gomez, mentre alcuni episodi sono diretti da Tom McCarthy (vincitore dell’Oscar per il Miglior Film nel 2016 con Spotlight) e da Gregg Araki (Doom Generation).

Al centro della prima stagione c’è l’enigma di Hannah Baker (Katherine Langford), un’adolescente che si toglie la vita per ragioni sconosciute. I motivi del suo gesto, però, sono tutti contenuti in tredici audiocassette che Hannah lascia in eredità alle persone ritenute responsabili della tragica scelta, suoi compagni di scuola: ognuno di essi dovrà ascoltare le tredici cassette, e poi passarle al successivo. Fra di loro c’è anche Clay Jensen (Dylan Minnette), il protagonista della storia, amico di Hannah che nutriva per lei un amore segreto. Gli showrunner sono Brian Yorkey (premio Pulitzer per il musical Next to Normal) e Diana Son (Law & Order: Criminal Intent, Southland, American Crime).

CLICCATE QUI PER VEDERE TREDICI SU NETFLIX

Ecco la sinossi ufficiale:

Tratta dai bestseller di Jay Asher, la serie originale Netflix Tredici racconta la storia di Clay Jensen (Dylan Minnette), un ragazzo che al ritorno dalla scuola trova sulla porta di casa una misteriosa scatola con su scritto il suo nome. Nella scatola scopre delle cassette registrate da Hannah Baker, una compagna di classe per la quale aveva una cotta e che si è suicidata due settimane prima. Nelle registrazioni, Hannah spiega le tredici ragioni che l’hanno spinta a togliersi la vita. Clay è forse tra queste? Tredici è stato realizzato dai produttori esecutivi Tom McCarthy, Brian Yorkey, Selena Gomez, Joy Gorman e Kristel Laiblin.

Il cast di Tredici comprende anche Brandon Flynn (Justin), Christian Navarro (Tony), Alisha Boe (Jessica), Michelle Selene Ang (Courtney), Justin Prentice (Bryce), Devin Druid (Tyler), Miles Heizer (Alex), Ross Butler (Zach), Kate Walsh (Mrs. Baker), Derek Luke (Mr. Porter), Brian D’Arcy James (Andy Baker) e Amy Hargreaves (Mrs. Jensen).

Fonte: PopCulture.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).