L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Resistance – Jesse Eisenberg interpreterà il leggendario mimo Marcel Marceau

Resistance – Jesse Eisenberg interpreterà il leggendario mimo Marcel Marceau

Di Marlen Vazzoler

Jesse Eisenberg sarà il protagonista di un nuovo film biografico, questa volta dedicato al leggendario mimo francese Marcel Marceau. La pellicola intitolata Resistance è presentata in questi giorni al Cannes Film Market della CAA.

Si tratta do una co-produzione europea, il figlio maggiore di Marceau, Baptiste avrà il ruolo di produttore esecutivo inoltre ha partecipato molto da vicino alla ricerca effettuata per il film che sarà scritto e diretto da Jonathan Jakubowicz (Hands of Stone). Claudine Jakubowicz e Carlos Garcia de Paredes, che avevano recuperato i finanziamenti di Hands of Stone, saranno i produttori della pellicola.

I finanziatori di Resistance paragonano il progetto a La vita è bella di Benigni. In una vena simile, Marceau ha imparato a fare il mimo per sopravvivere e per salvare le vite degli orfani ebrei i cui genitori sono stati uccisi dai nazisti.

Marcel-Marceau

Nato a Strasbourg con il nome Marcel Mangel, suo padre un macellaio kosher fu ucciso a Auschwitz. Il suo primo importante spettacolo fu davanti a 3mila membri dell’esercito americano comandato dal generale Patton, dopo la liberazione di Parigi nell’agosto del 1944. In seguito assunse il nome d’arte di Bip il clown, vinse un Emmy e numerosi altri premi tra i quali la Legion d’Onore e il titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito dello Stato Francese per il suo contributo durante la resistenza.

La pellicola sarà incentrata sul coinvolgimento di Marceau nella resistenza francese durante l’occupazione nazista. Sarà interessante seguire la performance di Einsenberg, figlio di un clown professionista (la madre, ndr.). Le riprese di Resistance cominceranno agli inizi del 2018.

Fonte Variety

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Naomie Harris sarà Shriek in Venom 2! 19 Ottobre 2019 - 2:15

L'attrice affianca così Tom Hardy, Woody Harrelson e Michelle Williams.

Mackenzie Davis e Himesh Patel nella serie post-apocalittica Station Eleven 19 Ottobre 2019 - 1:42

Lo show sarà prodotto per HBO Max.

Forest Whitaker sarà in Respect, biopic su Aretha Franklin 19 Ottobre 2019 - 1:27

Protagonista del film sarà Jennifer Hudson. Nel cast anche Mary J.Blige e Marc Maron.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.