L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La moscissima apertura del Festival di Cannes che ricorda tanto lo sbagliato patriottismo all’italiana

La moscissima apertura del Festival di Cannes che ricorda tanto lo sbagliato patriottismo all’italiana

Di Andrea D'Addio

Ci lamentiamo del patriottismo italiano ad ogni Mostra del cinema di Venezia? I francesi non sono meno…

Si intitola Les Fantômes d’Ismaël, I fantasmi di Ismaël, è diretto da Arnaud Desplechin, racconta la problematica vita di un fantomatico regista interpretato da Mathieu Amalric e ha aperto tra gli sbadigli la 70esima edizione del Festival di Cannes. Sì, perché quando è stato annunciato che l’apertura della kermesse sarebbe stata affidata ad un film francese firmato da un apprezzabile autore, ma mai salito agli onori della cronaca internazionale per un premio o una pellicola particolarmente originale, anzi, perfetto esempio di quel cinema francese basato sui dialoghi e decomposizione/ricomposizione delle relazioni umane, almeno ci si aspettava che fosse un bel film.

Les fantômes d'Ismaël 01

Nessun applauso dopo le due ore di proiezione stampa, solo un glaciale ed emblematico silenzio. La storia di un regista che ha un fratello diplomatico che vede mai e a cui sta dedicando un film immaginandolo una spia internazionale, ha una moglie misteriosamente scomparsa vent’anni prima senza alcuna ragione e di cui tiene un ritratto in salone, ha un suocero, anche lui regista, dilaniato dalla sparizione della figlia e, per finire, ha finalmente una nuova relazione con un’introversa astrofisica, non è una di trame capaci di appassionare, soprattutto se non raccontate con particolare originalità.

Perché allora metterlo come film di apertura? Capita spesso di ascoltare, a Mostra del cinema di Venezia finita, quanto noi italiani non siamo bravi a darci i premi da soli. Ci lamentiamo “dell’esterofilia” delle giurie che scegliamo per il nostro festival di cinema più importante. Chi lo dice sbaglia. Un Festival è un festival, si deve premiare la qualità, non la bandiera di appartenenza, fosse anche quella dei padroni di casa. Però non guardiamo a Cannes come modello. Almeno non nella scelta della selezione. Al di là della contemporanea presenza nel cast di Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg e Mathieu Amalric, un film come Les Fantômes d’Ismaël può essere giustificato come pellicola d’apertura solo per ragioni interne, non sicuramente di merito.

Les fantômes d'Ismaël 02

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Earwig e la strega slitta al 21 luglio in Italia 18 Giugno 2021 - 18:07

Lucky Red ha posticipato l'uscita nelle sale italiane di Earwig e la strega, il film di Goro Miyazaki ispirato all'animazione in stop-motion della Laika e di Aardman

Carrie Fisher avrà la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame 18 Giugno 2021 - 18:00

Con lei anche Francis Ford Coppola, Macaulay Culkin, Ewan McGregor, Michael B. Jordan, Jason Momoa, Willem Dafoe, Tessa Thompson e Salma Hayek

The Boys – Eric Kripke ha visto “i giornalieri più folli di sempre” per l’Herogasm 18 Giugno 2021 - 17:15

Lo showrunner Eric Kripke promette qualcosa di davvero folle per il sesto episodio di The Boys 3, che ruoterà attorno al famigerato famigerato Herogasm.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.