L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Insospettabili Sospetti – La nostra video intervista a Morgan Freeman e Michael Caine

Insospettabili Sospetti – La nostra video intervista a Morgan Freeman e Michael Caine

Di Redazione SW

LEGGI ANCHE: Insospettabili Sospetti – La recensione in anteprima del film di Zach Braff

Arriva oggi nelle sale italiane Insospettabili Sospetti, nuovo film diretto da Zach Braff, volto noto della serie cult Scrubs – Medici ai primi ferri ma anche apprezzato regista (tra i titoli da lui diretti troviamo La mia vita a Garden State e Wish I Was Here).

Il film riunisce un cast all’insegna dell’Oscar, composto da Morgan Freeman (Million Dollar Baby), Michael Caine (Le regole della casa del sidro, Hannah e le sue sorelle) ed Alan Arkin (Little Miss Sunshine).

insospettabili_opt

I tre interpretano dei vecchi amici che decidono di dare una scossa alle proprie vite da pensionati e deviare dalla retta via quando la banca utilizza il loro fondo pensione per coprire un’assicurazione aziendale. Disperati e pressati dal bisogno di pagare le bollette e sbarcare il lunario, i tre se la rischiano tutta, decidendo di rapinare proprio la banca che li ha defraudati.

Una commedia con lo spirito di un heist movie, animata da un’arzilla banda di rapinatori per necessità, costretti loro malgrado a dover infrangere la legge mantenendo al tempo stesso intatta la loro voglia di giustizia. La nostra Sonia Serafini ha intervistato Morgan Freeman e Michael Caine e ha parlato con loro di alcuni aspetti di questa storia, per certi versi molto attuale. Qui sotto trovate il video.

LEGGI ANCHE: Zack Braff – Insospettabili Sospetti e un trio da Oscar: l’intervista

Nel cast del film troviamo anche Ann-Margret (Tommy, Conoscenza carnale) nel ruolo di Annie, commessa di un supermercato che sostiene Al ‘in diversi modi’; Joey King (Wish I Was Here) nel ruolo della vivace nipote di Joe, Brooklyn; il candidato Oscar Matt Dillon (Crash) nei panni dell’agente FBI Hamer; e Christopher Lloyd (trilogia Ritorno al futuro) nel ruolo del coinquilino degli amici, Milton. John Ortiz (Il lato positivo – Silver Linings Playbook) interpreta il ruolo di Jesus, un uomo dalle credenziali non proprio limpide, che accetta di insegnare ai tre amici il know-how del mestiere; e Peter Serafinowicz (Guardiani della galassia) veste i panni dell’ex-genero di Joe, Murphy, i cui contatti poco puliti potrebbero finalmente rivelarsi utili. Per maggiori informazioni potete consultare la scheda del film sul sito Warner Bros.

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Addio al fumettista Tuono Pettinato 14 Giugno 2021 - 12:10

Uno dei più importanti autori del fumetto indie italiano si è spento a soli 44 anni

Altrimenti ci arrabbiamo: riprese iniziate, ecco il teaser poster del “reboot” 14 Giugno 2021 - 11:32

Il film, interpretato da Edoardo Pesce, Alessandro Roja, Christian De Sica e Alessandra Mastronardi, arriverà nel 2022

Loki – Ecco due immagini tratte dal secondo episodio 14 Giugno 2021 - 11:06

Loki studia i file della Time Variance Authority e va in missione con Hunter-15 nelle nuove immagini della serie, il cui secondo episodio uscirà mercoledì su Disney+.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.