L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones – Un quinto spin-off in lavorazione, George Martin conferma che saranno prequel

Game of Thrones – Un quinto spin-off in lavorazione, George Martin conferma che saranno prequel

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Quali saranno gli spin-off di Game of Thrones

Sono passati dieci giorni da quando abbiamo scoperto che HBO ha incaricato diversi sceneggiatori di lavorare a quattro spin-off di Game of Thrones, ma ora George R.R. Martin rivela che c’è anche un quinto spin-off in lavorazione. Lo scrittore ne ha parlato ieri nel suo blog:

Avevamo quattro sceneggiature in via di sviluppo quando sono arrivato a Los Angeles la scorsa settimana, ma nel momento in cui sono partito ne avevamo cinque. Abbiamo aggiunto un quinto sceneggiatore ai quattro originali.

HBO ha confermato che questi potenziali spin-off intendono “esplorare diversi periodi temporali del ricco e vasto universo di Martin. Non c’è una pianificazione temporale prestabilita per questi progetti. Ci prenderemo tutto il tempo di cui gli sceneggiatori hanno bisogno – tanto o poco che sia – e valuteremo ciò che avremo quando i copioni saranno pronti, come sempre”.

Martin non svela chi sia il nuovo sceneggiatore, ma assicura che si tratta di “un’aggiunta davvero fenomenale, una persona fantastica e un raffinato scrittore”. Con poche eccezioni, “non conosco nessuno che conosca e ami Westeros tanto quanto lui”. L’autore ha inoltre precisato che nessuno di questi spin-off sarà basato sui racconti di Dunk & Egg, perché intende pubblicarne altri, e non vuole che il potenziale nuovo show superi la sua velocità di scrittura (com’è successo con Game of Thrones). Anche la storia della ribellione di Robert Baratheon contro il Re Folle è esclusa da questi progetti, poiché nei prossimi libri de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sarà narrato tutto ciò che bisogna sapere.

In ogni caso, lo scrittore ha sottolineato che gli spin-off (ammesso che siano più di uno) saranno dei prequel, non sequel, e non è nemmeno detto che siano ambientati a Westeros; è improbabile, quindi, che gli attori della serie principale ritornino in questi nuovi show.

got-7-tyrion-daenerys

Gli sceneggiatori coinvolti nei vari progetti (escluso il quinto) sono i seguenti:

Max Borenstein: creatore della sfortunata serie Minority Report, nonché sceneggiatore de Il settimo figlio, Godzilla, Kong: Skull Island e Godzilla: King of the Monsters.

Jane Goldman e George R.R. Martin: su quest’ultimo non è necessario aggiungere nulla, mentre Jane Goldman è la storica collaboratrice di Matthew Vaughn, con il quale ha scritto Stardust, Kick-Ass, X-Men: L’inizio, Kingsman: The Secret Service e Kingsman: Il cerchio d’oro; è inoltre la sceneggiatrice di X-Men: Giorni di un futuro passato e Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali.

Brian Helgeland: vincitore dell’Oscar per la sceneggiatura di L.A. Confidential, ha scritto e diretto Il destino di un cavaliere, Payback, 42 e Legend. Tra le sue sceneggiature si ricordano inoltre Robin Hood (quello di Ridley Scott), Pelham 123 – Ostaggi in metropolitana, Man on Fire, Debito di sangue e Mystic River.

Carly Wray e George R.R. Martin: il curriculum di Wray include Mad Men, The Bastard Executioner, Constantine e The Leftovers.

È noto che David Benioff e D.B. Weiss resteranno nel ruolo di produttori esecutivi.

got-7-tormund-brienne

Intanto, la settima stagione debutterà il prossimo 16 luglio: vedremo quindi il ritorno di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Arya Stark (Maisie Williams), Jon Snow (Kit Harington), Cersei Lannister (Lena Headey), Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau), Tyrion Lannister (Peter Dinklage), Sansa Stark (Sophie Turner), Petyr Baelysh (Aidan Gillen), Samwell Tarly (John Bradley), Gilly (Hannah Murray), Lord Varys (Conleth Hill), Davos Seaworth (Liam Cunningham), Sandor Clegane (Rory McCann), Missandei (Nathalie Emmanuel), Verme Grigio (Jacob Anderson), Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright), Meera Reed (Ellie Kendrick), Kristofer Hivju (Tormund Giantsbane), Brienne di Tarth (Gwendoline Christie) e Lyanna Mormont (Bella Ramsey).

LEGGI ANCHE:

Il primo trailer della settima stagione di Game of Thrones

Le prime foto ufficiali della settima stagione di Game of Thrones

Un ritorno inaspettato nella stagione 7 di Game of Thrones

Tempi di produzione invariati per la stagione 7 di Game of Thrones

L’ottava stagione di Game of Thrones potrebbe essere composta da più di sei episodi

Lyanna Mormont tornerà nella settima stagione di Game of Thrones

Il premio Oscar Jim Broadbent nella settima stagione di Game of Thrones

La recensione della sesta stagione di Game of Thrones

Svelato il vero nome di Jon Snow

Gli showrunner di Game of Thrones sono David Benioff e D.B. Weiss.

Game-of-Thrones-Season-7-Teaser-Poster-copertina

Fonte: TV Line

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Su Disney+ arrivano Bud Spencer e Terence Hill 20 Ottobre 2020 - 17:13

Da novembre un tris di film della famosa coppia, oltre a molte altre novità targate Disney+

Away – Netflix cancella la serie con Hilary Swank dopo una stagione 20 Ottobre 2020 - 16:45

L'avventura marziana di Hilary Swank non proseguirà: Netflix ha deciso di cancellare Away dopo una sola stagione, uscita un mese e mezzo fa.

James Redford, figlio di Robert Redford, muore a 58 anni 20 Ottobre 2020 - 16:00

James Redford, documentarista e produttore, si è spento lo scorso 16 ottobre all'età di 16 anni. Era figlio di Robert Redford.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).