Condividi su

15 aprile 2017 • 11:05 • Scritto da Marlen Vazzoler

Watchmen – In sviluppo un film animato con rating R?

Sembra che la Warner Bros Animation stia lavorando a un lungometraggio animato di Watchmen, fedele al fumetto di Alan Moore
watchmen-cover
7

Pare che sia in lavorazione un nuovo adattamento del fumetto di Watchmen, scritto da Alan Moore e disegnato da Dave Gibbons, destinato per il mercato dell’home video.

Il programma ‘A-List Community‘ della Warner Bros., in cui vengono chieste con regolarità ai sottoscritti le opinioni sui recenti o sui prossimi progetti per il cinema o la televisione dello studio, ha scritto il seguente sondaggio per un ‘imminente progetto’:

“Sotto c’è la breve descrizione di un imminente film per l’home video, Watchmen.
Un fedele adattamento della graphic novel di Watchmen realizzata in uno stile animato che rispecchia il materiale originale (Anticipato il rating R della MPAA)”.

watchmen-survey1

Quel ‘imminente’ cosa varà dire? E’ già in fase di sviluppo? E’ ormai quasi pronto?

Per quanto riguarda l’aspetto grafico, la Warner Bros. Animation aveva utilizzato un approccio simile sia in Dark Knight Returns che in The Killing Joke, dove era stato omaggiato lo stile dei disegnatori dei rispettivi fumetti.

Nel 2009 era stato realizzato un motion comic sull’opera di Moore e Gibson, non citati in questa breve descrizione. Potremmo aspettarci un coinvolgimento del secondo?

Sempre nello stesso anno è uscito al cinema l’adattamento live action diretto da Zack Snyder, seguito dall’edizione ‘Ultimate Cut‘ per l’home video.

Fonte CBR

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

7 commenti a “Watchmen – In sviluppo un film animato con rating R?

  1. Ma perché ?
    Non fosse uscito il film capirei, ma è uscito il film che era molto fedele al fumetto, l’unica cosa che hanno cabiato è stato il finale. Ma poi era tutto uguale.

  2. Ciao,
    il motivo dietro a questo progetto potrebbe essere legato a ‘The Button’, la miniserie del DC Universe: Rebirth in cui vediamo Batman e The Flash indagare sul bottone sporco di sangue del Comico finito misteriosamente nella Batcave.

  3. Ciao. :)
    Si d’accordo. Però mi sembra una mossa strana. Voglio dire, qualche anno fa avevano fatto JLA Flashpoint paradox, che l’hanno usato per creare gli adattamenti di DC:New 52. Qui invece ancora nulla. Se avessero fatto un film tipo Flashpoint Paradox, in cui alla fine si vedeva la spilletta del comico insanguinata, potevo anche capire un film su Watchmen. Ma però qui non dicono niente. Dicono solo che è un adattamento del grapich novel, non dicono che poi si ricollegherà alle storie di DC: Rebirth o altro.

  4. Non penso che Watchmen abbia bisogno di qualcosa per far si che la gente si interessi a lui.
    Stiamo parlando di uno dei fumetti/grapich novel più parlati del mondo.
    Bene o male si parla sempre di lui. Gli autori si ispirano a lui e anche i film.
    Basta prendere Gli Incredibili come esempio.

  5. Certo, Watchmen lo conoscono tutti ed è un titolo intramontabile.
    Ma queste sono solo ipotesi sul motivo che hanno spinto lo studio a decidere di realizzare un nuovo film, che ricordiamo non è stato confermato ufficialmente.
    La DC sembra stia rilanciando la proprietà grazie a Rebirth, quindi il film potrebbe far parte di una serie di progetti legati alla franchise. Oppure potrebbe essere semplicemente una mera operazione commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *