Condividi su

21 aprile 2017 • 19:30 • Scritto da Marlen Vazzoler

The 15:17 To Paris sarà il prossimo film diretto da Clint Easwood

Clint Eastwood girerà entro la fine dell'anno il suo prossimo film, The 15:17 To Paris un dramma basato sull'attacco terroristico su un treno diretto a Parigi
clint-eastwood-sully-set-cover
0

Clint Eastwood tornerà a raccontare per il grande schermo una storia basata su fatti realmente accaduti. Il suo prossimo film sarà basato sul libro The 15:17 To Paris: The True Story Of A Terrorist, A Train, And Three American Heroes scritto da Anthony Sadler, Alek Skarlatos, Spencer Stone e Jeffrey E. Stern.

La sceneggiatura è stata scritta da Dorothy Blyskal e il pacchetto comprende i diritti sulle vite dei tre eroi: Sadler, Skarlatos e Stone, tre uomini qualunque che si sono trovati in una situazione straordinaria, continuando così il trend iniziato con American Sniper e continuato con Sully.

41a-Li9GJIL

Nel agosto 2015, un terrorista dell’ISIS è salito a bordo del treno #9364 diretto da Bruxelles a Parigi. Armato di un AK-47 e abbastanza munizioni per uccidere più di 500 persone, il terrorista è stato fermato da tre amici americani che si sono rifiutati di cedere alla paura.
Stone era un appassionato di arti marziali e un aviere di prima classe nell’Aeronautica degli Stati Uniti, Skarlatos era un membro della Oregon National Guard, i tre hanno sopraffatto l’uomo armato, dopo che questi è uscito dal bagno armato e pronto a uccidere.

The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train, and Three American Heroes (English Edition) (Formato Kindle)


Prezzo: Price Not Listed
Nuovo da: 0 Non disponibile
Usato da: Non disponibile

Eastwood produrrà il film con Tim Moore, Kristina Rivera e Jessica Meier, e comincerà subito il casting per poter iniziare la fotografia principale nei prossimi mesi.

Fonte Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *