L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Re Leone – Jon Favreau descrive il suo approccio al remake

Il Re Leone – Jon Favreau descrive il suo approccio al remake

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Il Re Leone – Beyoncé frontrunner per il ruolo di Nala

Davanti al pubblico dello School of Visual Arts Theatre di New York per l’incontro Tribeca Talks’ Directors Series, il regista Jon Favreau ha parlato del suo nuovo film ovvero la versione iperealistica del Re Leone, un musical animato in computer grafica nello stile del live action del Libro della Giungla.

“Quando dirigi, devi amare [quello che stai facendo]. Devi amarlo al punto di diventarne ossessionato. Lo devo vivere, respirare, ci devo dormire sopra, sognarlo. Se devo fare la mia miglior opera, devo essere completamente immerso… guardi il materiale e ne sei ispirato, e poi provi ad aggiornarlo ai nostri tempi.
Con le cose della Disney, la gente le conosce ancora di più…
Nel caso di Il re leone, la gente conosce molto bene [l’originale], e ci sono cresciuti ed ha avuto un impatto emotivo. Ho pensato, cosa mi ricordo del Re Leone? L’ho fatto anche con il Libro della giungla. [Mi sono chiesto], ‘Cosa mi ricordo della [versione del 1967] del Libro della giungla? Ricordo Mowgli e il serpente. Ricordo gli occhi del serpente. Mi ricordo che Baloo scendeva lungo il fiume e Mowgli lo cavalcava come una zattera’. Ho fatto una grande lista, e queste sono le immagini di cui avevamo sicuramente bisogno… e hai uno spazio di manovra maggiore per spostare e cambiare quelle cose”.

re-leone-favreau-cover

Favreau sta quindi esaminando sia la trama che i miti contenuti all’interno dell’opera, per poterla onorare al meglio.

“Il libro della giungla è uscito 50 anni fa, il Re Leone 20e la gente ci è cresciuta nell’era delle videocassette, dove riguardavi una continuamente. Quindi devo davvero esaminare tutti questi punti della trama. Inoltre al suo interno i miti sono molto forti, quindi stai battendo su qualcosa ancora più profondo del film, qualche volta. Quello che sto cercando di fare è onorare quello che è… La gente ha delle aspettative”.

Il film non sarà un vero e proprio live-action ma un film di animazione in CG iperrealista, che vedrà nel cast James Earl Jones di nuovo nel ruolo di Mufasa, il padre di Simba, che in questa nuova versione avrà la voce di Donald Glover (Community, Atlanta). A loro si aggiungerà, forse, la vincitrice del Grammy Awards Beyoncé. Non esistono conferme al momento ma sembra che la cantante e attrice sia la frontrunner per il ruolo di Nala, l’amore di Simba. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Fonte EW foto 20/4/2017 Theo Wargo/Getty Images North America

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nathan Fillion nel cast di The Suicide Squad, il cinecomic di James Gunn 25 Agosto 2019 - 21:36

Nathan Fillion si unisce al cast di The Suicide Squad, il nuovo capitolo delle avventure della “squadra suicida” diretto da James Gunn.

Joker: ecco quando vedremo il nuovo trailer del film con Joaquin Phoenix 25 Agosto 2019 - 21:10

Joker è pronto per fare il suo debutto alla Mostra del Cinema di Venezia e sarà preceduto dall’arrivo di un nuovo trailer, che sarà diffuso mercoledì 28 agosto.

Le migliori applicazioni per smartphone per gli amanti di cinema e TV 25 Agosto 2019 - 20:00

Ecco una lista di utilissime app che ogni amante di cinema e tv dovrebbe installare sul proprio smartphone!

Yado – Red Sonja (FantaDoc) 22 Agosto 2019 - 14:49

La storia di Yado (Red Sonja) con Brigitte Nielsen e Arnold Schwarzenegger: come una certa modella danese si è ritrovata a portare sulle spalle l'eredità di Conan il barbaro. Morendo di freddo in Abruzzo.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.