Condividi su

14 aprile 2017 • 11:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Labyrinth – Fede Alvarez (La casa) dirigerà il nuovo film

La TriStar Pictures ha scelto Fede Alvarez (La casa, The Girl in the Spider's Web) per dirigere il nuovo film ambientato nell'universo di Labyrinth.
0

Lanciato da Sam Raimi con il remake de La casa, Fede Alvarez si sta imponendo come uno dei giovani registi più desiderati di Hollywood: il cineasta uruguaiano, apprezzato anche per il recente Man in the Dark, è stato già ingaggiato dalla Sony per dirigere The Girl in the Spider’s Web, mentre ora Deadline rivela che TriStar Pictures (altro studio appartenente alla Sony) gli ha affidato il nuovo film di Labyrinth.

La natura del progetto non è ancora chiara, ma di certo non sarà un reboot né un remake; piuttosto, un nuovo capitolo ambientato nell’universo di Jim Hanson, autore del cult originale: uno spin-off più che un sequel, insomma. Alvarez si occuperà della storia insieme a Jay Basu, che scriverà la sceneggiatura; i due hanno scritto insieme anche The Girl in the Spider’s Web, che il regista uruguaiano dirigerà prima di concentrarsi sul nuovo Labyrinth. In origine, la sceneggiatura del film era stata affidata a Nicole Perlman (Guardiani della Galassia, Captain Marvel), ma evidentemente la TriStar ha optato per un’altra direzione.

Alvarez ha rilasciato il seguente commento:

Labyrinth è uno dei film seminali della mia infanzia che mi hanno fatto innamorare del mestiere cinematografico. Non potrei essere più entusiasta di espandere l’incantevole universo di Jim Henson e riportare una nuova generazione di spettatori nel labirinto.

Lisa Henson di The Henson Company produrrà il film, mentre Nicole Brown supervisionerà il progetto per TriStar.

Labyrinth-cover

Labyrinth, uscito nel 1986, fu un insuccesso al box office, ma si trasformò rapidamente in un cult generazionale, soprattutto grazie alla performance di David Bowie nel ruolo di Jareth, il Re dei Goblin. La protagonista del film è Sarah (una giovanissima Jennifer Connelly), adolescente che evoca il Re dei Goblin perché la liberi dal suo fratellino, cui deve fare da babysitter: quando Jareth appare realmente e sottrae il bambino dalla sua culla, Sarah ha 13 ore di tempo prima che il piccolo sia trasformato definitivamente in uno gnomo.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *