L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Inhumans – Niente cross-over con Agents of S.H.I.E.L.D., almeno per ora

Inhumans – Niente cross-over con Agents of S.H.I.E.L.D., almeno per ora

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Data di uscita e logo per Marvel’s Inhumans

Gli spettatori del Marvel Cinematic Universe – soprattutto quelli che cercano di seguirne tutte le diramazioni – hanno ormai imparato un fatto incontrovertibile: le serie tv e i film prodotti dalla Marvel possono convivere nello stesso universo narrativo anche ignorandosi a vicenda, senza grandi riferimenti reciproci. Di fatto, i film hanno sempre ignorato gli eroi delle serie tv, mentre gli show si sono limitati a citare gli eventi dei film, ospitandone saltuariamente qualche personaggio; ogni prodotto, insomma, fa storia a sé, come dimostrano le serie dei Difensori.

Più delicato è però il rapporto tra Agents of S.H.I.E.L.D. e la prossima Inhumans, le cui riprese sono in corso alle Hawaii. È stata infatti la serie di Jed Whedon e Maurissa Tancharoen a introdurre gli Inumani nel MCU, ma ciò non significa che Coulson e compagni incroceranno il cammino di Freccia Nera.

Parlando alla stampa, Jed Whedon ha infatti escluso un cross-over tra i due show, almeno per ora:

Senza poter dire nulla su quello show, [è certo che] avrà il suo mondo, proprio come noi abbiamo cercato di fondare il nostro mondo. Che ci sia un cross-over o meno, lo vedremo.

D’altra parte, anche le serie a fumetti Marvel non sempre s’intersecano l’una con l’altra, pur facendo parte dello stesso universo narrativo. In ogni caso, precisa Whedon, le connessioni ci sono:

Tutto è connesso, ed è una cosa divertente con cui giocare. Ma il punto del nostro show è affermarsi come il nostro show, e vogliamo che i nostri spettatori siano premiati senza che debbano guardare qualcos’altro. Ma vogliamo anche che ci sia un premio più grande per la gente che li guarda tutti, in modo che comincino a vedere le linee di connessione tra loro. È più divertente per gli spettatori che guardano l’intera partita, ma se non lo fate, potete comunque godervi una corsa fantastica sulle montagne russe.

Certo, la coerenza imporrebbe che lo S.H.I.E.L.D. si mettesse a indagare sulla comparsa della Famiglia Reale Inumana, soprattutto se consideriamo che le ultime stagioni sono basate proprio sulle interazioni tra l’agenzia e questa stirpe di superuomini, ma magari la serie troverà una giustificazione adeguata.

inhumans-copertina

GUARDA ANCHE:

Le foto dal set con Medusa svelano uno spoiler su Marvel’s Inhumans

Ecco Freccia Nera nelle prime foto dal set di Marvel’s Inhumans

Medusa e Crystal negli scatti dal set di Inhumans

Il cast di Marvel’s Inhumans è composto da Anson Mount (Freccia Nera), Serinda Swan (Medusa), Iwan Rheon (Maximus il Folle, fratello minore di Freccia Nera), Ken Leung (Karnak, cugino di Freccia Nera), Isabelle Cornish (Crystal, sorella di Medusa), Eme Ikwuakor (Gorgon, cugino di Freccia Nera), Mike Moh (Triton, cugino di Freccia Nera), Sonya Balmores (Auran) ed Ellen Woglom (un’umana che lavora in una compagnia aerospaziale). Ecco la sinossi:

Dopo che la Famiglia Reale degli Inumani si frantuma in seguito a un colpo militare, i suoi membri riescono a malapena a scappare alle Hawaii, dove le loro sorprendenti interazioni con il mondo lussureggiante e l’umanità che li circonda potrebbero salvare non soltanto loro stessi, ma anche la Terra.

Questa è invece l’introduzione ufficiale alla serie:

Allevati da una razza aliena per essere una casta di guerrieri con DNA alieno, gli Inumani sono esseri umani dotati di poteri incredibili e ultraterreni, che si manifestano se esposti a una sostanza nota come Terrigene. Vivendo per lo più in segreto fra gli altri uomini, gli Inumani forgiano il loro destino come una società separata, e talvolta anche come protettori della Terra. La Famiglia Reale degli Inumani guida la sua gente e impone sia le regole sia le leggi a cui deve sottostare.

I primi due episodi di Marvel’s Inhumans saranno eccezionalmente distribuiti nelle sale IMAX a partire da venerdì 1 settembre, e resteranno in programmazione per due settimane. La produzione sarà curata proprio da IMAX insieme a Marvel Television e ABC, e le riprese si svolgeranno interamente in quel formato. La serie esordirà sull’emittente americana poco più tardi, giovedì 26 settembre 2017, mentre nelle settimane successive andranno in onda consecutivamente gli altri episodi, senza interruzioni, ogni giovedì sera. Lo show sarà composto in tutto da otto puntate, quindi il finale sarà trasmesso il 14 novembre 2017, a meno di interruzioni impreviste. Lo showrunner è Scott Buck (Iron Fist, Dexter, Six Feet Under), mentre i ciak partiranno il prossimo marzo tra Chicago e Los Angeles.

LEGGI ANCHE:

Completato il cast della Famiglia Reale di Marvel’s Inhumans

Anson Mount sarà Freccia Nera in Marvel’s Inhumans

Serinda Swan sarà Medusa in Marvel’s Inhumans

Ken Leung sarà Karnak in Marvel’s Inhumans

Iwan Rheon sarà Maximus il Folle in Marvel’s Inhumans

Roel Reiné alla regia dei primi due episodi di Marvel’s Inhumans

Speciale Inumani: scopriamo chi sono i nuovi eroi del Marvel Cinematic Universe

La serie Marvel’s Inhumans non esclude la futura produzione di un film

Nuovi dettagli sulla serie Marvel’s Inhumans

È noto che Marvel’s Inhumans non sarà uno spin-off di Agents of S.H.I.E.L.D., dove gli Inumani sono stati originariamente introdotti.

Gli Inumani sono esseri umani geneticamente avanzati, frutto degli esperimenti degli alieni Kree per ottenere delle armi; per sbloccare il gene inumano è necessario esporsi alle Nebbie Terrigene, un mutageno naturale che innesca il processo della Terrigenesi, come abbiamo visto numerose volte in Agents of S.H.I.E.L.D.. Sono stati creati da Stan Lee (testi) e Jack Kirby (disegni) su The Fantastic Four (Vol. 1[1]) n° 45 nel dicembre 1965.

inhumans-royal-family-copertina

Fonte: DigitalSpy (via Heroic Hollywood)

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi – Magnus Carlsen commenta la finale in un video 24 Gennaio 2021 - 21:00

Netflix ha pubblicato un video in cui il gran maestro norvegese Magnus Carlsen commenta la finale tra Beth e Borgov ne La regina degli scacchi.

Tilda Swinton in The Eternal Daughter della Hogg e Immunodeficiency di Christopher Doyle 24 Gennaio 2021 - 20:07

I prossimi progetti di Tilda Swinton sono The Eternal Daughter, già girato da Joanna Hogg e Immunodeficiency di Christopher Doyle

WandaVision – Paul Bettany dice che l’episodio 4 ci “sbalordirà” 24 Gennaio 2021 - 20:00

Rispondendo agli elogi di Chris Hewitt su Twitter, Paul Bettany assicura che il quarto episodio di WandaVision sarà sbalorditivo. Inoltre, un nuovo spot con le reazioni della critica.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.