L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Wonder Woman – 15 curiosità dalle visite sul set

Wonder Woman – 15 curiosità dalle visite sul set

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Wonder Woman – Ci sarà un cameo di Ben Affleck?

È scaduto l’embargo stampa relativo alle visite sul set di Wonder Woman, realizzate nel febbraio 2016 a Londra prima dell’uscita nelle sale di Batman v Superman: Dawn of Justice, e la scorsa settimana in sala di montaggio sempre a Londra.

Sul set hanno visionato una scena del film (la traccia musicale non era quella finale e gli VFX non erano completi, ndr.), che abbiamo intravisto nei trailer, quella in cui Wonder Woman esce da una trincea e comincia a deflettere i proiettili e i colpi di mortaio sparati contro di lei.

Mentre nella seconda visita hanno visto tre scene, quasi finite, in cui vediamo Wonder Woman e Trevor partire da Themyscira: una scena che imposta il tono della relazione tra i due personaggi, che sfocerà nell’inevitabile storia d’amore ma senza la dinamica dell’eroe e della damigella da salvare.
Nella seconda compaiono i villain del film: il generale Erich Ludendorff (Danny Huston) e la dottoressa Maru (Elena Anaya), nella terza infine assistiamo all’arrivo a Londra di Diana e Trevor, dove assistiamo al passaggio dalla colorata, luminosa Themyscira alla grigia e detestabile Londra del 1918, nella quale Wonder Woman mette in mostra la sua compassione.

Wonder-Woman-battlefield-copertina

Ecco 15 curiosità sul film:
-Il passato di Diana Prince/Wonder Woman verrà raccontato con un flashback, al suo interno viene spiegata la nascita delle Amazzoni, il loro rapporto con Zeus e Ares.

-La pellicola ricorda una combinazione tra Thor (un dio che non ha mai visto il mondo umano, Diana è ingenua e piena di speranza) e Captain America (un supereroe nel bel mezzo di una guerra mondiale).

David Thewlis interpreta il membro dell’assemblea Sir Patrick Morton, un politico inglese che sostiene la pace

-La pellicola è stata girata in 35mm, non in IMAX

-Wonder Woman e Steve Trevor si bilanciano a vicenda, lui capisce il lato oscuro della natura umana, lei è un’idealista. Lui l’aiuta a comprendere il mondo, lei riporta la speranza nella sua vita.

-Le armature create della costumista Lindy Hemming (The Dark Knight) hanno influenze greche, dovevano essere abbastanza robuste per dare l’impressione di riuscire a incassare dei colpi, ma al tempo stesso dovevano permettere agli attori di potersi muovere e fare i loro stunt

-La seconda unità ha girato con la Phantom Red, in grado di accelerare il numero di fotogrammi al secondo per creare una scena in slow-motion altamente dettagliata.

-Il film non racconterà approfonditamente il passato del dottor Manu, in passato a sofferto molto ed adesso prova piacere nell’infliggere quel tipo di dolore sugli altri e provare che non sono forti come lei.

Patty Jenkins ha voluto assicurarsi che lo humour facesse parte della storia.

-Wonder Woman non è un film su una donna, ma su una grande supereroina, un personaggio universale

-In BvS Diana era una donna realistica e molto matura, questa è una storia sulla maturità del personaggio. In questo film vedremo una Wonder Woman ingenua, positiva e felice.

-Gal Gadot si è addestrata con la spada e in diversi stili di arti marziali.

-Per la Jenkins è stato importante che le Amazzoni non ritraessero sono una razza e un tipo di fisico.

-Lo studio ha supportato la visione della Jenkins, non ci sono grandi differenze nella trama del film da quando è stato girato lo scorso anno, alla visita in sala di montaggio della settimana scorsa.

-La Jenkins non ha subito pressioni per collegare la storia ai giorni nostri.

wonder-woman-gal-gadot-warner-bros-nino-munoz

Jim Lee disegna Wonder Woman per il 75° anniversario

Ecco il primo trailer di Wonder Woman

Ecco la sinossi ufficiale del film:

Wonder Woman uscirà nei cinema di tutto il mondo la prossima estate, quando Gal Gadot ritornerà nei panni della protagonista nell’epico film d’azione e avventura della regista Patty Jenkins. Prima di Wonder Woman c’era Diana, la principessa delle Amazzoni, addestrata per diventare una guerriera invincibile, cresciuta su una protetta isola paradisiaca. Quando un pilota americano si schianta sulle sue spiagge e racconta di un conflitto imponente che infuria nel mondo esterno, Diana lascia la sua casa, convinta di poter fermare la minaccia.
Combattendo al fianco dell’uomo in una guerra che metterà fine a tutte le guerre, Diana scoprirà appieno i suoi poteri… e il suo vero destino.

Wonder Woman, diretto da Patty Jenkins, uscirà il 23 giugno 2017, con Gal Gadot nel ruolo di Diana Prince e Chris Pine (Star Trek) nei panni del capitano Steve Trevor. Il resto del cast è composto da Robin Wright (House of Cards), Danny Huston (X-Men Origins: Wolverine), David Thewlis (La teoria del tutto), Ewen Bremner (Exodus: Dei e Re), Saïd Taghmaoui (American Hustle), Elena Anaya (La pelle che abito) e Lucy Davis (Shaun of the Dead). Il film sarà ambientato durante la Prima Guerra Mondiale, e ci permetterà di scoprire il passato di Diana e il suo percorso per diventare la supereroina che ha offerto un contributo determinante nella sconfitta di Doomsday.

Fonti Collider, Collider, Collider

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI WONDER WOMAN!

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Plastic Man: Cat Vasko riscriverà il film, con una donna come protagonista 5 Dicembre 2020 - 10:18

È dal 2018 che non si hanno notizie sul film di Plastic Man targato Warner Bros. È passato un po’ di tempo ma il progetto è ancora in cantiere, anche se sembra ver preso una direzione differente...

Detention: la serie thriller Made in Taiwan arriva su Netflix 5 Dicembre 2020 - 10:00

Il thriller psicologico fiore all'occhiello di Taiwan PTS ispirato all'epoca del Terrore bianco si aggiunge alla collezione originali di Netflix in lingua cinese. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast e il trailer.

Penny Dreadful: City of Angels, da oggi su Sky Atlantic e NOW TV 5 Dicembre 2020 - 9:00

Penny Dreadful: City of Angels, l’erede spirituale di Penny Dreadful, arriva in Italia. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla serie, la trama, il cast e il trailer.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.