L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Westworld – Anche Louis Herthum sarà regolare nella stagione 2

Westworld – Anche Louis Herthum sarà regolare nella stagione 2

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione dell’ultimo episodio della prima stagione di Westworld

Venerdì scorso vi abbiamo riportato che Talulah Riley (Angela) è stata promossa a interprete regolare nella seconda stagione di Westworld, mentre oggi scopriamo che lo stesso trattamento è stato riservato a Louis Herthum.

Deadline segnala infatti che anche Herthum avrà un ruolo regolare. L’attore interpreta Peter Abernathy, padre di Dolores (Evan Rachel Wood), primo host del parco a dare segni di squilibrio: l’androide, infatti, comincia a comportarsi in modo strano dopo aver visto una fotografia che ritrae il mondo esterno, e per questa ragione viene ritirato. Sarà interessante vedere come si evolverà il suo personaggio nei nuovi episodi.

La terza stagione di Westworld arriverà su HBO nel 2018: la densità della trama e gli alti valori produttivi non consentono di realizzare una stagione ogni anno, ma Jonathan Nolan e Lisa Joy sono già al lavoro. Le riprese dovrebbero cominciare la prossima estate.

westworld-louis-herthum

LEGGI ANCHE:

La recensione del pilot di Westworld

La recensione del secondo episodio di Westworld

La recensione del terzo episodio di Westworld

La recensione del quarto episodio di Westworld

La recensione del quinto episodio di Westworld

La recensione del settimo episodio di Westworld

La recensione dell’ottavo episodio di Westworld

La recensione del penultimo episodio di Westworld

La recensione dell’ultimo episodio di Westworld

La serie è stata descritta in questi termini:

Un’oscura odissea sull’alba della coscienza artificiale e sul futuro del peccato.

Il cast, molto ricco, comprende Anthony Hopkins, Jeffrey Wright, Ed Harris (nel ruolo che fu di Yul Brinner), Thandie Newton, James Marsden, Evan Rachel Wood, Miranda Otto, Shannon Woodward, Kyle Bornheimer e Rodrigo Santoro. Il pilot di Westworld è prodotto dalla Warner Bros. insieme a J.J. Abrams, Jerry Weintraub e Bryan Burk, ed è stato diretto da Jonathan Nolan (Memento, The Prestige, Il Cavaliere Oscuro, Person of Interest), che si è anche occupato della sceneggiatura insieme alla moglie Lisa Joy (Pushing Daisies, Burn Notice).

Fonte: TV Line

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: I character poster italiani 5 Agosto 2021 - 21:45

Shang-Chi, il Mandarino e il misterioso Death Dealer nei nuovi poster di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli in arrivo nelle sale italiane il 1° settembre

Bruised: Il film diretto da Halle Berry su Netflix il 24 novembre 5 Agosto 2021 - 21:00

L'opera prima da regista di Halle Berry, Bruised, sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix il 24 novembre. Nuova immagine

The Lost Daughter: il film di Maggie Gyllenhaal andrà su Netflix in USA 5 Agosto 2021 - 20:15

Il film, tratto da La figlia oscura di Elena Ferrante, sarà presentato in concorso a Venezia, e distribuito in Italia da BIM

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.