L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Girl in the Spider’s Web: Scarlett Johansson e Natalie Portman in lizza per il ruolo di Lisbeth Salander

The Girl in the Spider’s Web: Scarlett Johansson e Natalie Portman in lizza per il ruolo di Lisbeth Salander

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, Fede Alvarez si occuperà del reboot di Millennium – Uomini che odiano le donne. Il regista di Evil Dead e Man in the Dark porterà sul grande schermo The Girl in the Spider’s Web, il romanzo di David Lagercrantz, che prosegue la saga di Millennium dopo la scomparsa di Stieg Larsson.

Rooney Mara non tornerà nel ruolo di Lisbeth Salander: la celebre hacker sarà interpretata da un’altra attrice, e stando a quanto riportato da Variety, la Sony / Columbia ha già due possibili candidate in mente: Scarlett Johansson e Natalie Portman. Si tratta solo di un rumor per il momento, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo. Le riprese del film cominceranno il prossimo settembre, mentre l’uscita è stata fissata per il 5 ottobre 2018.

scarlett-johansson-e-natalie-portman

La sceneggiatura è opera di Steven Knight (La promessa dell’assassino, Locke, Taboo), Fede Alvarez e Jay Basu. La produzione è invece curata da Scott Rudin, Søren Stærmose, Ole Søndberg, Amy Pascal, Elizabeth Cantillon, Eli Bush e Berna Levin, mentre i produttori esecutivi sono Anni Faurbye Fernandez, Line Winther Skyum Funch, Johannes Jensen e David Fincher, regista di Millennium – Uomini che odiano le donne.

Questa la trama del libro:

Da qualche tempo “Millennium” non naviga in buone acque e Mikael Blomkvist, il giornalista duro e puro a capo della celebre rivista d’inchiesta, non sembra più godere della popolarità di una volta. Sono in molti a spingere per un cambio di gestione e lo stesso Mikael comincia a chiedersi se la sua visione del giornalismo, per quanto bella e giusta, possa ancora funzionare. Mai come ora, avrebbe bisogno di uno scoop capace di risollevare le sorti del giornale insieme all’immagine – e al morale – del suo direttore responsabile. In una notte di bufera autunnale, una telefonata inattesa sembra finalmente promettere qualche rivelazione succosa. Frans Balder, un’autorità mondiale nel campo dell’intelligenza artificiale, genio dell’informatica capace di far somigliare i computer a degli esseri umani, chiede di vederlo subito. Un invito che Mikael Blomkvist non può ignorare, tanto più che Balder è in contatto con una super hacker che gli sta molto a cuore. Lisbeth Salander, la ragazza col tatuaggio della quale da troppo tempo non ha più notizie, torna così a incrociare la sua strada, guidandolo in una nuova caccia ai cattivi che punta al cuore stesso dell’Nsa, il servizio segreto americano che si occupa della sicurezza nazionale. Ma è un bambino incapace di parlare eppure incredibilmente dotato per i numeri e il disegno a custodire dentro di sé l’elemento decisivo per mettere insieme tutti i pezzi di quella storia esplosiva che Millennium sta aspettando.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00VJZ2R74″ partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canaleScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.