L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Suspiria: niente colori predominanti per il remake di Luca Guadagnino

Suspiria: niente colori predominanti per il remake di Luca Guadagnino

Di Filippo Magnifico

In Suspiria, il capolavoro diretto nel 1977 da Dario Argento, il colore assume un aspetto fondamentale e le tonalità predominanti sono il verde, il blu, ma soprattutto il rosso, che raggiunge livelli di intensità cromatica da lasciare senza fiato. Un aspetto che a quanto pare non sarà presente nel remake di prossima uscita diretto da Luca Guadagnino (A Bigger Splash), attualmente in fase di post-produzione. È stato lo stesso regista a confermarlo durante una recente intervista:

È un film che riflette su tematiche come la colpa e la maternità. A differenza dell’originale non ci sono colori predominanti. Sarà freddo, malvagio e profondamente oscuro.

Nel cast troveremo Dakota Johnson (Cinquanta Sfumature di Grigio) e Tilda Swinton (Only Lovers Left Alive), che avevano già lavorato con il regista in A Bigger Splash. Con loro anche Chloe Grace Moretz, vista in pellicole come Kick-Ass, The Equalizer e il più recente Cattivi Vicini 2, e Jessica Harper, protagonista della pellicola originale

swinton-johnson-suspiria

Cosa sappiamo, al momento, di questa nuova versione? Qui sotto trovate alcuni dettagli:

– Il film si svolgerà a Berlino, nel 1977 (lo stesso anno in cui è stata realizzata la pellicola originale che però è ambientata a Friburgo)
– Il regista vorrebbe il compositore John Adams per la colonna sonora
– Tra le influenze principali per lo stile di questa pellicola, il regista ha citato Rainer Werner Fassbinder

Suspiria de Profundis, l’omonima opera letteraria dello scrittore inglese Thomas De Quincey da cui è tratto il film, diventerà anche una serie televisiva. QUI trovate maggiori informazioni.

suspiria

Per quanto riguarda Dakota Johnson, prossimamente la vedremo in Cinquanta Sfumtarue di Nero, il sequel del grandissimo successo Cinquanta Sfumature di Grigio.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01N0R7VDW” partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Fonte: Bloody Disgusting

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mignottone Pazzo di Michela Giraud: il Video Ufficiale della canzone di LOL Chi ride è fuori 16 Aprile 2021 - 17:30

Tra i tormentoni di LOL: Chi ride è fuori, il comedy show da poco disponibile su Prime Video, troviamo la canzone “Mignottone Pazzo” di Michela Giraud. Ecco il video ufficiale.

Fast & Furious 9 dal 21 maggio in Cina 16 Aprile 2021 - 17:18

Cinque settimane prima dell'uscita nelle sale americane, Fast & Furious 9 sarà disponibile nelle sale cinesi (21 maggio)

Thomas Jane protagonista dell’action Relentless 16 Aprile 2021 - 16:45

L'attore sarà un ex Berretto Verde in lotta contro due fazioni criminali per salvare la vita a una ragazza

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.