L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Perché nel trailer di IT il sangue è nero?

Perché nel trailer di IT il sangue è nero?

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Stephen King’s IT: 10 cose che abbiamo imparato dal trailer

Il primo trailer di IT, il film ispirato al famosissimo romanzo scritto dal Re del Brivido Stephen King, ha fatto recentemente il suo debutto nel web, presentando a tutto il mondo il nuovo Pennywise, interpretato da Bill Skarsgård (Hemlock Grove).

Un video, che, inutile dirlo, ha riscosso parecchio successo e si propone come un gustoso antipasto di una pellicola all’insegna del terrore che, ricordiamo, arriva dopo la miniserie per la TV diretta negli anni ’90 da Tommy Lee Wallace. Una produzione tutto sommato mediocre che però ha alimentato gli incubi di intere generazioni di spettatori, grazie soprattutto all’indimenticabile interpretazione di Tim Curry.

Nel trailer del film diretto da Andy Muschietti, regista dell’horror La Madre, sono presenti alcuni momenti iconici del romanzo, tra questi la fuoriuscita di sangue dallo scarico del lavandino della giovane Beverly Marsh, unica ragazza del gruppo dei Perdenti interpretata da Sophia Lillis (37). Un momento particolarmente discusso per un motivo: quello che si vede nel video non sembra sangue ma uno strano liquido nero.

IT   Official Teaser Trailer

Sappiamo che il film sarà Rating R e che conterrà molte scene violente, quindi perché cambiare un passaggio così importante e famoso per renderlo più “soft”? La risposta è molto semplice: nel film che farà il suo ingresso nelle sale italiane a settembre il sangue sarà rosso ma NON può essere rosso nel trailer!

Come confermato dal sito Bloody Disgusting nel trailer mostrato al pubblico del SXSW, il sangue era rosso ma nell’introduzione il regista aveva specificato che si trattava di una versione non definitiva, che avrebbe subito delle modifiche prima della diffusione. Tra queste proprio il passaggio da rosso a nero, per rientrare nelle severe regole della Motion Picture Association of America, che non prevede la presenza esplicita di sangue in un trailer catalogato come “Green Band” cioè destinato ad ogni tipo di pubblico. Non si tratta del primo caso e non sarà certo l’ultimo, non possiamo fare altro che aspettare la diffusione di un Red Band Trailer per notare le differenze.

Al centro della trama c’è un gruppo di ragazzini – soprannominato “il Club dei Perdenti” – che lotta contro Pennywise, misteriosa creatura che si nutre di bambini e può assumere molteplici forme, manifestando le paure delle sue vittime; il Club è poi costretto a riunirsi trent’anni più tardi per affrontare la battaglia finale contro il mostro, nonostante ogni membro del gruppo abbia rimosso la memoria di quegli orrori. L’adattamento sarà diviso in due parti: la prima si concentrerà sui protagonisti da bambini, mentre la seconda sulle loro versioni adulte. Come ha dichiarato il produttore Roy Lee, il film sarà R-rated.

Schermata 2017-03-29 alle 18_opt (1)

La prima parte dell’adattamento racconterà quindi la prima battaglia tra i Perdenti e il terrificante clown, quando i protagonisti erano solo dei ragazzini, dunque il cast è giovanissimo: Jaeden Lieberher (il protagonista di Midnight Special) sarà Bill Denbrough; Finn Wolfhard (Stranger Things) interpreterà Richie Tozier; Sophia Lillis (37) presterà il volto a Beverly Marsh; Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween) sarà Stan Uris; Wyatt Oleff (il piccolo Peter Quill di Guardiani della Galassia) interpreterà Eddie Kaspbrak; Chosen Jacobs (Hawaii Five-0) presterà il volto a Mike Hanlon; e Jeremy Ray Taylor (42) sarà Ben Hanscom. L’uscita è prevista per settembre 2017.

[AMAZONPRODUCTS asin=”8868360268″ partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI IT!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: perché Regé-Jean Page non tornerà nella Stagione 2? 11 Aprile 2021 - 10:00

Ecco perché Regé-Jean Page, volto di Simon Basset, non tornerà nella seconda stagione di Bridgerton.

The Walking Dead: AMC sta considerando uno spin-off su Negan 11 Aprile 2021 - 9:00

La rete ha lanciato un sondaggio tra gli spettatori per capire se ci sia interesse in una serie prequel

GLAAD Media Award: ecco la reunion di Glee in onore di Naya Rivera 10 Aprile 2021 - 20:00

La trentaduesima edizione dei GLAAD Media Award ha ospitato una reunion di Glee. Un omaggio nei confronti di Naya Rivera, tragicamente scomparsa lo scorso luglio.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.