L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Kong: Skull Island – Il nostro racconto della première di Londra (foto e video)

Kong: Skull Island – Il nostro racconto della première di Londra (foto e video)

Di Leotruman

KONG: SKULL ISLAND – LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA

Articolo a cura di Valentina Proto.

È una tipica gelida giornata di pioggia a Londra, ma a Leicester Square si respira un’atmosfera frizzante e di attesa per l’uscita europea del nuovo kolossal targato Warner Bros: Kong – Skull Island.

Il film racconta l’origine del mito di King Kong, quindi non aspettatevi il solito remake. La storia segue un gruppo di scienziati e avventurieri (Tom Hiddleston, Brie Larson, John Goodman) scortati dall’esercito degli Stati Uniti d’America (Samuel L.Jackson, Toby Kebbell), alla ricerca di questo animale leggendario nel suo habitat naturale, in quello che sembra essere un luogo simile al Triangolo delle Bermuda, dove tutto scompare misteriosamente senza fare più ritorno. L’accoglienza che ricevono sull’isola è tutt’altro che amichevole, con scene di azione violenta che includono molteplici esplosioni. Con un budget da $190 milioni non ci si può aspettare che un capolavoro, infatti non rimarrete di certo delusi: gli effetti speciali sono fenomenali, la suspense e i colpi di scena di certo non mancano.

Sul Red Carpet Londinese si sono presentati Tom Hiddleston, Samuel L. Jackson, Toby Kebbell, il premio Oscar Brie Larson e il regista Jordan Vogt-Roberts.

L’allestimento all’esterno è stato perfetto fino ai minimi particolari: è stata ricreata una giungla, con tanto di fumo finto per ricreare i vapori velenosi presenti nel film. All’interno del cinema sono state allestite due zone, una dedita alla realtà virtuale e l’altra attrezzata con telecamere, macchine fotografiche professionali e il green screen. Due zone assolutamente da non perdere, se si vuole fare l’esperienza di vedere Kong dal “vivo”.

L’attesa e la frenesia aumentano sempre di più fino all’arrivo degli attori: la folla di fan, ai lati del red carpet, si scatena e si fa sentire fragorosamente. Sfortunatamente, il tempo londinese è imprevedibile, e poco dopo l’arrivo degli attori comincia a piovere. Il tempo a disposizione per le interviste si accorcia inesorabilmente.

Nonostante ciò siamo riusciti a “bloccare” sul red carpet Toby Kebbell, che ha risposto a una nostra domanda riguardante una scena del film: “Sicuramente quella che preferisco è quella in cui sono faccia a faccia con Kong, nonostante sia stata difficile da girare, perché in quel momento interpretavo sia me stesso che Kong, quindi è stato un po’ strano a mio parere”. E il regista Jordan Vogt-Roberts a cui abbiamo fatto una domanda riguardante i suoi futuri progetti “Per ora non so cosa farò in futuro, cerco di godermi questo momento”.

Samuel L. Jackson stava per rispondere alle nostre domande, ma è stato letteralmente trascinato via da un membro dello staff, senza avere il tempo di dire nulla… la sua espressione appariva mortificata!

Siamo impazienti di vedere cosa ci riserverà il futuro, con l’arrivo di Godzilla: King of Monsters (2019) e Kong Vs Godzilla (2020). Intanto, Kong: Skull Island è destinato a diventare uno dei film top del 2017, non dovete assolutamente perdervelo!

KONG: SKULL ISLAND – le recensioni 

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mads Mikkelsen rompe il silenzio su Animali Fantastici 3 3 Dicembre 2020 - 15:31

L'attore danese ha finalmente parlato del suo ingaggio al posto di Johnny Depp nel ruolo di Gellert Grindelwald

Tutto normale il prossimo Natale: un’altra commedia natalizia targata Netflix 3 Dicembre 2020 - 15:30

Un’altra commedia natalizia si aggiunge al catalogo di Netflix. Si tratta di Tutto normale il prossimo Natale, ecco il trailer, la trama e il cast.

The Stand: la serie tratta da Stephen King dal 3 gennaio su Starzplay 3 Dicembre 2020 - 15:13

The Stand, la serie basata sull’omonimo romanzo di Stephen King, sarà disponibile nel nostro territorio su Starzplay a partire dal 3 gennaio.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.