Condividi su

12 marzo 2017 • 18:03 • Scritto da Leotruman

Kong: Skull Island – Esordio da 61 milioni negli USA (142 milioni globalmente)

Esordio "mostruoso" per Kong: Skull Island, il monster movie con Tom Hiddleston. Si parla di 142 milioni di dollari incassati globalmente nel weekend. Sorprendono anche Logan, Get Out e La La Land.
0

Weekend dominato a livello globale dal “ritorno del Re”. Parliamo di Kong: Skull Islandil monster movie che si svolge nello stesso universo narrativo di Godzilla (i due mostri si scontreranno nel cross-over Godzilla Vs King Kong), e con protagonisti Tom Hiddleston e Brie Larson.

In Italia il film dovrebbe superare il milione e mezzo di euro nel suo primo weekend, mentre negli USA il kolossal da 185 milioni di dollari ha superato le aspettative della vigilia di circa una decina di milioni di dollari.

Nei tre giorni infatti secondo le stime ufficiali il film avrebbe raccolto circa 61 milioni di dollari nei 3800 cinema a disposizione, con una media di quasi 15mila dollari per cinema. L’esordio è distante dai 93 milioni di dollari incassati da Godzilla nel suo primo weekend tre anni fa, che però uscì nel “caldissimo” (in termini di incassi) mese di maggio, mentre si tratta di un ottimo risultato per marzo. Ben 7.6 milioni di dollari raccolti grazie agli schermi IMAX.

Oltre 142 i milioni di dollari raccolti in pochi giorni globalmente dal film, che sta facendo registrare un ottimo gradimento con un Cinemascore A-. Il film pare seguire per certi versi il destino di un’altra pellicola targata Warner simile, The Legend Of Tarzan, che iniziò tuttavia con un dato inferiore (solo 38 milioni l’esordio), per chiudere poi a 126 milioni negli USA e 356 milioni Worldwide. C’è speranza che questo nuovo Kong possa superare i 400 milioni a fine corsa, ma non dovrebbe arrivare ai 529 milioni di Godzilla.

Molto bene gli altri due film sul podio americano. Logan perde il 57% e incassa altri 38 milioni di dollari, per un totale aggiornato di 152 milioni di dollari dopo dieci giorni di programmazione, ed entro un paio di giorni supererà raggiungerà già il totale di X-Men: Apocalisse (155 milioni lo scorso maggio). Supererà i 200 milioni a fine corsa se tutto va bene, e diventerà uno dei film più redditizi del franchise dei mutanti. Ben 438 i milioni di dollari globalmente, un risultato incredibile che conferma l’interesse del pubblico nei confronti di blockbuster realizzati per un pubblico adulto.

Brilla al terzo posto la sorpresa di questa prima parte del 2017: Get Out, prodotto da Jason Blum, e capace di raccogliere altri 21 milioni di dollari al suo terzo weekend (il calo è stato solamente del 25%). Il totale aggiornato è di 111 milioni di dollari, ma la sua corsa sembra essere ancora molto lunga. In Italia il thriller arriverà nel mese di maggio.

Chiudiamo con un aggiornamento relativo a La La Land dopo la vittoria agli Oscar (6 premi). Il film di Damien Chazelle ha incassato altri 1.77 milioni di dollari e ha passato il suo 13esimo weekend in Top10. Il totale americano sale a quota 148 milioni, ma è a livello mondiale la vera sorpresa: si parla di ben 416 milioni incassati fino ad oggi, uno dei migliori risultati di sempre per un film musicale.

A DOMANI MATTINA PER LA CLASSIFICA COMPLETA DEL WEEKEND ITALIANO.

la-la-land record

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *