L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da Gone Baby Gone a La legge della notte, la carriera di Ben Affleck come regista

Da Gone Baby Gone a La legge della notte, la carriera di Ben Affleck come regista

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Casey Affleck vs Ben Affleck: chi è più bravo?

Ben Affleck è un nome che fa discutere gli appassionati di cinema. Tanto odiato come attore, quanto amato come regista, la sua è stata una carriera altalenante, caratterizzata da grandi successi come il recente L’amore bugiardo – Gone Girl e clamorosi flop come l’orrendo Amore estremo – Tough Love, il perfetto esempio di film sbagliato sotto ogni punto di vista.

Le soddisfazioni di certo non gli sono mancate e lo dimostrano i numerosi riconoscimenti raccolti durante la sua carriera tra cui un Oscar come Sceneggiatore (Will Hunting), un Oscar come produttore (Argo) e un DGA Award come Miglior Regista (Argo). Premi che hanno sottolineato il suo indiscutibile talento dietro la macchina da presa. La sua ultima fatica come regista è La Legge Della Notte, un thriller ambientato nella Boston degli anni ’20 in pieno proibizionismo dove si racconta di legami familiari e criminali, tratto dall’omonimo romanzo di Dennis Lehane, scrittore le cui pagine sono state tradotte con gran successo per il cinema (si veda, ad esempio, Mystic River e Shutter Island).

Il debutto come regista avviene nel 1993, con un cortometraggio intitolato I Killed My Lesbian Wife, Hung Her on a Meat Hook, and Now I Have a Three-Picture Deal at Disney, definito da lui stesso: “Orribile, atroce. Volevo fare il regista e ho realizzato un paio di cortometraggi e questo è l’unico che mi perseguita. Non ne sono assolutamente fiero. Sembra realizzato da qualcuno che non ha prospettive“.

Un inizio decisamente non esaltante, seguito da una serie di pellicole che hanno messo bene in mostra il suo talento. Le trovate racchiuse nella nostra lista:

CREA ANCHE TU LA TUA CLASSIFICA PER CONDIVIDERLA SUI SOCIAL

La Legge della Notte è ambientato nei ruggenti anni ’20 quando il Proibizionismo non riesce a fermare il fiume d’alcool che invade gli speakeasy della mala. Chiunque con abbastanza ambizione e nervi saldi ha l’opportunità di ottenere rapidamente potere e denaro e così Joe Coughlin, il figlio di un commissario della Polizia di Boston, da tempo ha voltato le spalle alla sua rigida educazione per diventare un fuorilegge. Però perfino tra i criminali esistono delle regole e Joe infrange la più grande: incrocia il suo cammino con un potente boss, rubandogli soldi e donna. L’incontro finisce in tragedia, conducendo Joe su un percorso di vendetta, ambizione, amore e tradimenti che lo costringe a lasciare Boston per Tampa e i suoi contrabbandieri di rum.

Nel cast troviamo anche Sienna Miller (Burnt), Chris Cooper (Adaptation), Zoe Saldana (Guardians of the Galaxy), Chris Messina (The Mindy Project) ed Elle Fanning (Somewhere).

[AMAZONPRODUCTS asin="B00AQSYDVS" partner_id="swfilippo-21"]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Fonte: /Film

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Far East Film Festival 23: 60 film in arrivo tra cui Endgame e Wheel of Fortune and Fantasy 6 Maggio 2021 - 18:53

Saranno sessanta i film della line-up della 23ma edizione del Far East Film Festival, tra cui il cinese Endgame e in concorso il giapponese Wheel of Fortune and Fantasy

Gabriele Muccino lascia la giuria dei David Di Donatello 6 Maggio 2021 - 18:32

Prosegue la battaglia di Gabriele Muccino contro i David di Donatello!

Nintendo – Chris Meledandri diventa direttore esterno, altri progetti animati in arrivo 6 Maggio 2021 - 17:43

Il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa rivela che la compagnia è interessata in altri progetti animati, mentre a fine giugno gli azionisti voteranno per l'entrata di Chris Meledandri, CEO di Illumination, nel consiglio di amministrazione

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.