L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ben Affleck confessa di aver completato la sua cura contro l’alcolismo

Ben Affleck confessa di aver completato la sua cura contro l’alcolismo

Di Marlen Vazzoler

Gli ultimi due anni della vita di Ben Affleck sono stati molto intensi, dopo l’annuncio del divorzio dalla moglie Jennifer Garner con cui è stato sposato per dieci anni, ma che non è ancora stato finalizzato, l’attore è stato sottoposto ad una serie di critiche per il suo casting nel ruolo di Batman in Batman v Superman: Dawn of Justice.
Apprezzato in seguito per il suo ruolo nel film che non è stato ben accolto dalla stampa e dal pubblico nonostante un discreto risultato al botteghino, l’attore ha avuto un attimo di respiro con il successo del thriller d’azione The Accountant, per poi finire duramente colpito dalla critica con la sua ultima opera da regista: il film La legge della notte un flop negli Stati Uniti.
Nel frattempo l’attore ha interpretato il ruolo di Batman in Suicide Squad e Justice Legue, quest’ultimo in post-produzione, e si sta preparando per le riprese di The Batman, che non dirigerà più perché non si sente in grado di rispondere adeguatamente alle aspettative attorno a questo progetto.
Il mese scorso SyFy ha cancellato la serie drammatica Incorporated, co-prodotta da Matt Damon ed Affleck, che ha tenuto davanti al teleschermo poco meno di un milione di telespettatori, durante la prima stagione.

Non ci stupisce quindi il post scritto da facebook da Affleck, in cui l’attore confessa di esser ricaduto nell’alcolismo e di aver completato la cura in rehab:

“Ho completato la cura per il trattamento per l’alcolismo; qualcosa che ho affrontato in passato e con cui continuerò a confrontarmi. Voglio vivere la vita appieno ed essere il miglior padre possibile. Voglio che i miei figli sappiano che non c’è vergogna nel chiedere aiuto quando ne hai bisogno, e di essere una fonte di forza per chiunque là fuori abbia bisogno di aiuto, ma che ha paura di compiere il primo passo. Ho la fortuna di avere l’amore della mia famiglia e degli amici, compresa la mia co-genitrice, Jen, che mi ha sostenuto e si è presa cura dei nostri bambini mentre ho svolto il lavoro che mi sono prefissato di fare. Questo è stato il primo di molti passi che ho preso verso la guarigione”.

Affleck ha dimostrato grande coraggio nell’ammettere la propria debolezza. Non è la prima volta che l’attore viene curato per l’alcolismo, come ricorda lui stesso. Precedentemente era andato in rehab nel 2001 a 29 anni:

“Sono andato in riabilitazione per esser stato un 29enne ed aver fatto troppe feste e non aver avuto molti limiti e per schiarirmi le idee e cercare di avere qualche idea su chi volevo essere. E’ stato più un ‘fatemi raddrizzare la testa’ prima di diventare un rito di passaggio”.

aveva confessato l’attore nel 2012 a THR

Al momento l’attore rimane impegnato con la pre-produzione di The Batman, diretto da Matt Reeves che sarà occupato con la promozione di The War – Il pianeta delle scimmie fino a giugno, riporta su twitter Justin Kroll.

Fonti Ben Affleck, THR, Justin Kroll

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Boys – Amazon annuncia un podcast in previsione degli Emmy 14 Aprile 2021 - 10:15

I primi due episodi del podcast di The Boys - dedicato alla seconda stagione - usciranno domani, e la distribuzione continuerà su base settimanale.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

Black Adam – Anche Mohammed Amer entra nel cast 14 Aprile 2021 - 8:45

L'attore e comico palestinese-americano Mohammed Amer si è aggiunto al cast di Black Adam, le cui riprese sono appena iniziate.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.