L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Alien: Covenant – Una scena mostrata al CinemaCon svela il collegamento con Prometheus [SPOILER]

Alien: Covenant – Una scena mostrata al CinemaCon svela il collegamento con Prometheus [SPOILER]

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Alien: Covenant – Scott progetta altri 4 film, il titolo del seguito è [SPOILER]?

Alien: Covenant è il sequel di Prometheus. Sappiamo che i due film sono collegati ma come di preciso? Una scena mostrata al pubblico del CinemaCon ha rivelato alcuni interessanti dettagli. Li trovate qui sotto.

ATTENZIONE: SPOILER

prometheus_engineer_awakens_13

Come sappiamo, Michael Fassbender interpreterà un doppio ruolo nel film: il nuovo androide Walter e David, altro androide visto nel precedente film. Ed è proprio lui il protagonista del frammento shock mostrato durante il CinemaCon. Ecco la descrizione:

Vediamo l’astronave di Prometheus atterrare sul pianeta degli Ingegneri, in quella che sembra una struttura dall’architettura romana. Ad accoglierla un grande numero di Ingegneri. È David, che si presenta con un corpo completamente nuovo. La folla lo osserva, mentre dall’astronave vengono lanciate delle bombe, che rilasciano un liquido nero, denso e vischioso che scioglie gli Ingegneri. Anche se non è stato confermato, potrebbe essere proprio questa l’origine degli Xenomorfi. David ha l’aria soddisfatta ed ecco che interviene una voce fuori campo (molto probabilmente la sua o quella di Walter) che dice:

Gli Dei hanno rifiutato l’umanità perché si tratta di una specie crudele, debole e avida. Sono una specie in via di estinzione, annaspano in cerca della resurrezione. Così stanno lasciando la Terra per sempre. Ma il loro potere è solo un’illusione. Non meritano un nuovo inizio e io non lascerò che questo accada.

Nessuna traccia di Shaw, il personaggio interpretato da Noomi Rapace, ma sappiamo che anche lei ci sarà in questa nuova avventura.

FINE SPOILER

Alien Covenant

LEGGI ANCHE: Alien: Covenant – La descrizione di alcune scene mostrate alla stampa

Questa è la sinossi di Alien: Covenant:

Ridley Scott ritorna all’universo che ha creato in ALIEN con ALIEN: COVENANT, secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con PROMETHEUS, che si connette direttamente alla seminale opera fantascientifica del 1979. Diretto a un remoto pianeta sul capo opposto della galassia, l’equipaggio della nave coloniale Covenant scopre quello che crede essere un paradiso inesplorato, ma che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso, il cui solo abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto alla disastrosa spedizione Prometheus.

Per il resto, la trama di Alien: Covenant resta avvolta nel mistero, ma il “paradiso inesplorato” in questione dovrebbe essere il pianeta natale degli Ingegneri, dove approderà una nuova spedizione a bordo della nave Covenant: l’equipaggio comprenderà Katherine Waterston (Vizio di forma, Steve Jobs, Animali fantastici e dove trovarli) nella parte di Daniels, la nuova protagonista. Michael Fassbender e Noomi Rapace torneranno rispettivamente nei ruoli di David e Shaw, ma il primo interpreterà anche Walter, un altro androide. Nel cast figurano inoltre Danny McBride, Demián Bichir, Amy Seimetz, Carmen Ejogo, Jussie Smollet, Callie Hernandez, Billy Crudup e James Franco (Branson, il marito di Daniels).

La sceneggiatura di Alien: Covenant è stata affidata a Jack Paglen, Michael Green e John Logan. L’uscita è prevista per l’11 maggio 2017.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B0073QWCAA” partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI SU ALIEN: COVENANT!

Fonte: CBM

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Casa: Sam Raimi ha già scelto il regista del nuovo capitolo della saga 18 Ottobre 2019 - 20:00

La saga horror Evil Dead, lanciata da Sam Raimi negli anni ’80, tornerà sul grande schermo con un nuovo film, che a quanto pare ha già un regista...

Shang-Chi: nuovi dettagli sul film, Matrix tra le ispirazioni 18 Ottobre 2019 - 19:00

Matrix tra le ispirazioni del cinecomic Marvel Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings. Ecco le dichiarazioni del regista Destin Daniel Cretton.

Star Wars: Joonas Suotamo ospite di Lucca Comics & Games 2019 18 Ottobre 2019 - 18:00

Joonas Suotamo, l’attore finlandese che torna a interpretare Chewbacca nel film Star Wars: L’ascesa di Skywalker, sarà protagonista della giornata di apertura di Lucca Comics & Games 2019.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.