L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Powerless: al via oggi la sit-com ambientata nell’universo DC Comics

Powerless: al via oggi la sit-com ambientata nell’universo DC Comics

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: GLI ULTIMI TRAILER E PROMO DI POWERLESS

Ai nastri di partenza questa sera 2 Febbraio sul canale americano NBC la serie Powerless, sit-com che prende le mosse dai fumetti DC Comics per raccontare le vicende di una strampalata società di proprietà di Bruce Wayne alias Batman.
L’Uomo Pipistrello non comparirà nella serie (almeno per il momento), ma lo showrunner Ben Queen (Cars 2) ha assicurato che i fan dei fumetti DC Comics vedranno moltissimi volti noti fare dei cameo nello show.

PROBLEMI DI CONTINUITY

E’ stato chiarito dopo vari dubbi e controverse dichiarazioni che Powerless creerà un universo narrativo a sé stante: non ci troveremo quindi nell’Arrowverse di Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl, , né in quello di Gotham, né tantomeno nel DCEU (DC Extended Universe) cinematografico. Non avendo dunque nessuna connessione con gli altri universi, in via puramente ipotetica potremmo pensare di poter veder comparire sulle scene anche personaggi iconici come Superman, Batman o Wonder Woman (che già nei trailer vengono nominati); tutto è rimesso al tipo di contrattazione che in fase di produzione è stata accordata ad NBC.

powerless-kryptonite-copertina

POWERLESS

La serie si sviluppa intorno all’assunzione di Emily Locke (interpretata da Vanessa Hudgens) come Direttrice del reparto Ricerca e Sviluppo per la Wayne Security, una sussidiarira della Wayne Enterprises che fa capo direttamente a Bruce Wayne e che è gestita dal cugino di questi Van Wayne (Alan Tudyk). L’azienda è specializzata in prodotti legati alla sicurezza ad uso e consumo di una massa ormai assuefatta agli scontri fra supereroi, che nel mondo di Powerless sono ormai all’ordine del giorno; l’entusiasmo di Emily però si spegnerà ben presto quando si scontrerà con la disillusione dei suoi colleghi, una squadra in cui riuscirà comunque a vedere del potenziale (composta da Teddy, Jackie e Ron, interpretati rispettivamente da Danny Pudi, Christina Kirk e Ron Funches).

Inizialmente la struttura della serie insisteva su un’agenzia di assicurazioni contro i danni provocati dagli scontri fra supereroi, ma poi i toni dello show sono stati modificati.

powerless-emily-joker-copertina

DC CULTURE

I riferimenti al mondo DC, come già accennato, saranno moltissimi: nei trailer abbiamo osservato citazioni alla kryptonite, all’aereo invisibile di Wonder Woman, all’alieno Starro, alla supereroina Crimson Fox (che comparirà in più di un episodio della serie), al Joker di Batman e a molti altri famosissimi nomi, situazioni ed inside joke che rimandano al canonico universo fumettistico DC Comics. Il contesto in cui si muoveranno i protagonisti sarà un universo nuovo, soggetto quindi solamente alle proprie regole: non conosceremo quindi se non nello svolgersi degli episodi quegli elementi che ci permetterebbero di dare una connotazione familiare al nuovo Powerless Universe. La Justice League sarà già stata costituita? Alcuni supereroi saranno passati a miglior vita? L’identità segreta di alcuni è stata resa pubblica? Quale rapporto intercorre fra Batman e Superman?

La scelta di non posizionarsi in alcuna delle realtà già esistenti potrebbe essere uno dei punti deboli di Powerless, che sarà costretta fin dalle prime battute, per non causare confusione negli spettatori, a dare una forte definizione constestuale ricca di particolari: aspetto che i critici dello show, dopo la visione inedita del pilot al Comic-Con di San Diego lo scorso Luglio, hanno giudicato carente (insieme al comparto degli effetti speciali, che in ogni caso non si ripropongono di essere al livello delle serie “drama”) ma che speriamo riesca ad assestarsi negli episodi successivi.

powerless-starro-copertina

IL PILOT

In realtà il pilot che i fan e la stampa hanno visto a San Diego e che è servito a far approvare la serie differisce per molti versi da quello che vedremo in onda questa sera: risale infatti a prima che le dinamiche della serie venissero trasformate e vede quindi Emily e compagni aggirarsi in una compagnia di assicurazioni. Un cambiamento che forse avrà tenuto conto delle recensioni negative (la minoranza, lo ammettiamo) e che si spera avrà migliorato il prodotto finale per una sit-com che, con le sue premesse e potenzialità, potrebbe aspirare a diventare un cult.

powerless-logo-copertina

LEGGI ANCHE: UNA EASTER EGG DI BATMAN IN POWERLESS

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Mythic Quest – Su AppleTV+ torna la serie sui “dietro le quinte” dei videogiochi 7 Maggio 2021 - 20:00

Mythic Quest arriva su Apple TV+ con una seconda stagione per raccontare le nuove avventure di uno studio di sviluppo di videogiochi, in stile... Boris!

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.