Condividi su

10 febbraio 2017 • 20:20 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Da Nemo a Stranger Things – Andrew Stanton alla regia di due episodi

Andrew Stanton (Alla ricerca di Nemo, John Carter) dirigerà due episodi della seconda stagione di Stranger Things; anche Rebecca Thomas ne dirigerà uno.
0

GUARDA ANCHE: Primo teaser per la seconda stagione di Stranger Things

La prima stagione di Stranger Things è stata diretta interamente da Shawn Levy e dai creatori Matt e Ross Duffer, ma nella seconda si aggiungeranno almeno altri due registi: si tratta di Andrew Stanton e Rebecca Thomas.

Il nome più altisonante è proprio quello di Stanton, noto per aver diretto ben quattro film Pixar (A Bug’s Life, Alla ricerca di Nemo, WALL•E, Alla ricerca di Dory) e il validissimo ma sfortunato John Carter. Ecco la dichiarazione rilasciata da Shawn Levy a Entertainment Weekly:

Andrew mi ha chiamato senza preavviso e mi ha detto: “Lo adoro. Sarei onorato di farne parte”.

Rebecca Thomas è invece una cineasta emergente che ha diretto un solo lungometraggio, Electrick Children, ma il suo nome è legato anche al live-action de La Sirenetta; inoltre, stando alle voci di qualche mese fa, è nella shortlist dei Marvel Studios per la regia di Captain Marvel.

Qui di seguito potrete vedere i titoli degli episodi con i rispettivi registi (ATTENZIONE: i titoli potrebbero contenere qualche SPOILER).

2.1 – Mad Max (Matt e Ross Duffer)

2.2 – The Boy Who Came Back To Life (Matt e Ross Duffer)

2.3 – The Pumpkin Patch (Shawn Levy)

2.4 – The Palace (Shawn Levy)

2.5 – The Storm (Andrew Stanton)

2.6 – The Pollywog (Andrew Stanton)

2.7 – The Secret Cabin (Rebecca Thomas)

2.8 – The Brain (Matt e Ross Duffer)

2.9 – The Lost Brother (regista non ancora annunciato)

stranger-things-season-2-copertina

LEGGI ANCHE:

Nuove foto e dettagli sulla seconda stagione di Stranger Things

M. Night Shyamalan vuole dirigere un episodio della seconda stagione di Stranger Things

Il cast di Stranger Things riunito nella prima immagine dal Sotto Sopra

La recensione della prima stagione di Stranger Things

Un video virale dedicato alla scomparsa di Barb

Creata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines), la serie è ambientata nel 1983: a Hawkins, in Indiana, il piccolo Will Byers sparisce in circostanze misteriose, e i suoi migliori amici s’imbarcano in una grande avventura per ritrovarlo, scoprendo un’inquietante trama che coinvolge spaventose forze sovrannaturali, esperimenti governativi top secret e una ragazzina molto strana. Anche Joyce (Winona Ryder), madre del piccolo disperso, comincia a indagare insieme alla polizia. Insomma, Stranger Things è un’appassionata lettera d’amore ai film con cui molti di noi sono cresciuti, ma è anche il racconto formativo di tre bambini che si inoltrano in un mondo enigmatico e minaccioso.

Nel cast figurano anche Matthew Modine (Dr. Brenner), David Harbour (Chief Hopper), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Noah Schnapp (Will Byers) e Cara Buono (Karen Wheeler). Nella seconda stagione si aggiungeranno Sadie Sink (Max), Dacre Montgomery (Billy), Paul Reiser (Dottor Owens), Sean Astin (Bob Newby), Linnea Berthelsen (Roman) e Brett Gelman (Murray Bauman). Gli episodi saranno 9 e si svolgeranno nel 1984, a un anno di distanza dalla prima stagione.

GUARDA ANCHE: Peppe Vessicchio nel Sottosopra: ecco il video di Stranger Things che ironizza su San Remo

STRANGER THINGS 2

Fonte: Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *