L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Grammys 2017 – Adele spezza il suo Grammy per dividerlo con Beyoncé

Grammys 2017 – Adele spezza il suo Grammy per dividerlo con Beyoncé

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Adele, Star Wars e Trolls vincono ai Grammy Awards

Tra regine del pop non c’è solo rivalità, ma anche una certa solidarietà: Adele ha trionfato ai recenti Grammy Awards con ben cinque premi, compreso quello per il Miglior Album dell’Anno, ma ha voluto riconoscere il valore di Beyoncé con un discorso molto sentito.

“Non posso accettare questo premio” ha detto la cantante inglese. “L’album Lemonade è semplicemente monumentale, Beyoncé. Così monumentale e ben concepito, intimo e bellissimo… te ne siamo grati. Tutti noi artisti ti adoriamo. Sei la nostra luce.” Ecco il video:

Detto questo, Adele ha smontato il suo Grammy per dividerlo con lei, ripercorrendo (involontariamente?) una celebre scena di Mean Girls: quella in cui Cady Heron alias Lindsay Lohan vince la corona di Reginetta di Primavera, ma la spezza in diverse parti per distribuirne i frammenti alle altre candidate, ponendo fine alla rivalità tra le ragazze. La differenza è che, a quanto pare, la tromba del grammofono dei premi Grammy si può svitare, quindi il compito per Adele non è stato difficile.

Non ci sono video, ma il momento è stato immortalato da alcune foto:

The 59th GRAMMY Awards - Show
nintchdbpict000301379596
gettyimages-635007982
gallery-1486966971-gettyimages-635005972

L’ammirazione che Adele nutre per Beyoncé non è affatto recente, ma risale alla sua infanzia. Nel backstage, la cantante ha raccontato un episodio di quando aveva 11 anni:

Ricordo quando avevo 11 anni, ero con alcune mie amiche e stavamo provando una canzone da fare insieme. Probabilmente suggerii le Spice Girls, ma loro dissero “Hai sentito No, No, No [delle Destiny’s Child]? E io ho risposto “No, no, no”. Ricordo come mi sono sentita mentre ascoltavo la sua voce. Mi sono innamorata di lei all’istante. Il modo in cui mi sono sentita quando ho ascoltato per la prima volta No, No, No è stato esattamente lo stesso di quando ho ascoltato per la prima volta Lemonade, l’anno scorso. Gli altri artisti che significano così tanto per me sono tutti morti.

La diva londinese pensava realmente che Beyoncé avrebbe vinto:

Pensavo che fosse il suo anno. Cosa ca**o deve fare per vincere l’Album dell’Anno?

È ormai una consuetudine quella di celebrare la cantante di Huston durante le cerimonie di premiazione: molti ricorderanno il discorso di accettazione di Taylor Swift ai Video Music Awards del 2009, quando Kanye West intervenne per sottolineare che il video di Beyoncé meritava la vittoria su quello dell’artista country-pop.

Fonte: Independent

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: anche Toby Jones nel cast, nuove foto dal set con Harrison Ford 12 Giugno 2021 - 12:57

Proseguono le riprese del quinto capitolo della saga Indiana Jones ed ecco che arrivano nuove foto dal set, grazie alle quali apprendiamo che nel cast ci sarà anche Toby Jones.

Il Mistero della Scuola Incantata: il trailer del nuovo film dei Me Contro Te, dal 18 agosto al cinema 12 Giugno 2021 - 12:33

Ecco il trailer di Me Contro Te Il Film – Il Mistero della Scuola Incantata, il nuovo film dei giovani YouTuber Sofì e Luì, meglio conosciuti come i Me Contro Te.

May December: Natalie Portman e Julianne Moore nel film diretto da Todd Haynes 12 Giugno 2021 - 12:30

Julianne Moore ancora una volta diretta da Todd Haynes nel film May December, al fianco di Natalie Portman

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.