L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
American Crime Story – Murphy conferma il caso della Lewinsky per la 4a stagione

American Crime Story – Murphy conferma il caso della Lewinsky per la 4a stagione

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Ryan Murphy: tutti i progetti in arrivo

Il mese scorso i produttori di American Crime Story, la Fox 21 TV Studios e la FX Productions, avevano opzionato i diritti del libro ‘A Vast Conspiracy: The Real Sex Scandal That Nearly Brought Down A President‘ di Jeffrey Toobin, da adattare in una nuova stagione dello show.

Considerando che la seconda stagione dello show di Ryan Murphy e Brad Falchuk, prevista per il 2018, sarà incentrata sull’Uragano Katrina, la terza sull’assassinio di Gianni Versace, si era ipotizzato che il caso della Lewinsky potrebbe essere usato per una quarta stagione.

La conferma arriva dallo stesso Murphy che in un intervista a E! News spiega:

Sarah [Paulson] nei panni di Hillary [Clinton]? Non dirò nulla di più del fatto che Sarah ci sarà, ma non interpreterà Hillary. Per quella parte stiamo parlando con un’altra persona. Stiamo facendo il casting in questo momento, Sarah ci sarà, non posso annunciare il suo ruolo. Inizieremo a girare alla fine di quest’anno”.

Murphy aggiunge che il libro di Toobin non è incentrato su Hillary ma sull’ascesa di un segmento di un gruppo dell’ala destra che detesta i Clinton ed ha usato tre donne: Paula Jones, Monica Lewinsky e Linda Tripp per distruggerli.

ryan-murphy-cover

Contrariamente a quanto potremmo aspettarci, i Clinton non saranno dunque i protagonisti ma queste tre donne e ai meccanismi dietro le scene che portarono all’impeachment.

Ricordiamo che la prima stagione di questa serie antologica, American Crime Story: The People Vs. O.J. Simpson basata su un altro libro di Toobin, ha vinto 9 Emmy e 2 Golden Globes.

Fonte E! News

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Con Day Shift, Netflix ha fatto un altro passo falso – La Recensione 15 Agosto 2022 - 17:17

La commedia horror con protagonista Jamie Foxx è un progetto debole, insipido e che non regala alcuna emozione particolare.

Modigliani: Johnny Depp torna dietro la macchina da presa dopo 25 anni 15 Agosto 2022 - 17:12

Modigliani basato sull'opera teatrale di Dennis McIntyre, è prodotto da Al Pacino e Barry Navidi

Better Call Saul: [SPOILER] tornerà nel finale, ecco un teaser 15 Agosto 2022 - 17:00

Il gran finale di Better Call Saul andrà in onda il 15 agosto in USA e arriverà da noi martedì 16 su Netflix

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.