L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Shonen Jump lancia 6 nuovi titoli, tra cui i manga degli autori di Beelzebub e Kuroko’s Basketball’s

Di

Tra febbraio e marzo verranno lanciate sulla rivista Weekly Shonen Jump della Shueisha sei nuovi manga, che segneranno il ritorno di alcuni autori molto amati come Ryūhei Tamura (Beelzebub), Boichi (Sun-Ken Rock) e Tadatoshi Fujimaki (Kuroko’s Basketball’s).

news_xlarge_bokutachiha

titolo: Bokutachi wa Benkyō ga Dekinai (We Can’t Study)
autore: Taishi Tsutsui, autore di Magical Pâtissière Kosaki-chan spin-off di Nisekoi e dello spin-off Steins;Gate – Hiyoku Renri no Sweets Honey
pagine: 54, pagina iniziale a colori
pubblicazione: 6 febbraio, sul numero 10 del Weekly Shonen Jump
trama: Yuiga è uno studente che studia per gli esami di ammissione al college. Un giorno appaiono davanti a lui due bellissime giovani donne.

news_xlarge_u19

titolo: U19 (pronunciato Under Nineteen)
autore: Yūji Kimura
pubblicazione: 13 febbraio, sul numero 11 del Weekly Shonen Jump
trama: Una serie d’azione incentrata su dei ragazzi che vivono seguendo le regole degli adulti.

news_xlarge_maou

titolo: Robo no Ryūgakuki (A Robot’s Study Abroad Chronicle)
autore: Hitsuji Kondaira, vincitore della 10a edizione del Gold Future Cup col manga auto-conlusivo ‘Genjūi Toteku
pubblicazione: 20 febbraio, sul numero 12 del Weekly Shonen Jump
trama: Un robot proveniente dall’oltretomba arriva nel mondo umano.

news_xlarge_harapeko

titolo: Hara Peko no Marie (Marie the Hungry)
autore: Ryūhei Tamura, autore di Beelzebub
pubblicazione: 27 febbraio, sul numero 13 del Weekly Shonen Jump
trama: Una commedia romantica ricca di battaglie su un ragazzo di nome Taiga e una ragazza che vive alla porta accanto, che nasconde un segreto.

news_xlarge_drstone

titolo: Dr. Stone
autori: disegni: Boichi (Sun-Ken Rock, l’antologia Trigun: Multiple Bullets) storia Riichirou Inagaki (sceneggiatore del manga di Eyeshield 21)
pubblicazione: 6 marzo, sul numero 14 del Weekly Shonen Jump
trama: Una serie fantascientifica avventurosa che racconta cosa accade durante la più grande crisi mondiale.

news_xlarge_robot

titolo: Robot × Laserbeam
autore: Tadatoshi Fujimaki (autore di Kuroko’s Basketball)
pubblicazione: 18 marzo, sul numero 16 del Weekly Shonen Jump
trama: Un manga scolastico sul golf, che racconta la storia di uno studente delle superiori soprannominato “Robot” e il suo incontro con il golf.

Fonti ANN, Natalie


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.