L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Oscar 2017: i film e gli attori snobbati dalle nomination

Oscar 2017: i film e gli attori snobbati dalle nomination

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: L’ELENCO COMPLETO DELLE NOMINATION AGLI OSCAR 2017

Sono state rivelate ieri, 24 Gennaio 2017, le nomination per la 89esima cerimonia di consegna degli Oscar, che si terrà il prossimo 26 Febbraio. La La Land ha stracciato gli avversari aggiudicandosi ben 14 nomination, al pari con i fino a ieri imbattuti Titanic ed Eva contro Eva, mentre Arrival e Moonlight si sono aggiudicati 8 nomination (6 per Manchester by the Sea, Lion ed La Battaglia di Hacksaw Ridge).

In attesa di vedere chi vincerà le agognate statuette, vogliamo concentrarci sugli esclusi dalle nomination: alcuni nomi e pellicole di cui si dava quasi per certa la candidatura e che hanno stupito per la loro assenza nelle rose dei candidati.

FILM

deadpool-record-copertina

I più grandi esclusi sono stati i cinecomic Capitan America: Civil War e Deadpool: per il primo si sperava almeno in una nomination riguardo il comparto degli effetti visivi (cui è stato probabilmente  preferito Doctor Strange, che in effetti fa un uso spettacolare del 3D), mentre il secondo si credeva avesse la possibilità di aggiudicarsi alcune nomination di importanza anche molto rilevante: il film era stato infatti candidato come Miglior Film ai Golden Globe ed ai Producer Guild of America Awards, aveva ricevuto una nomination per la miglior sceneggiatura ai Writing Guild of America Awards ed anche una per la miglior prima opera di un regista ai Directors Guild of America Awards. Nulla di tutTo ciò è stato riflesso agli Academy: Deadpool poteva concorrere come Miglior Film, Miglior Sceneggiatura Adattata, Miglior Montaggio e Miglior Trucco, ma è stato totalmente escluso dalle rose dei titoli.

ATTRICI

arrival-adams-renner-copertina

Al netto di ben 8 nomination per la fantascienza d’autore di Arrival, ha fatto molto discutere l’esclusione della bravissima Amy Adams dalla rosa delle nominate come Miglior Attrice Protagonista. La Adams aveva già raccolto le nomination dei Golden Globe, BAFTA, Screen Actors Guild ed IGN’s People Choise.

Anche Annette Bening era una delle favorite grazie al film 20th Century Woman nella medesima categoria di Miglior Attrice Protagonista, mentre la sua collega Greta Gerwig era attesa nella rosa delle candidate a Miglior Attrice non Protagonista per lo stesso film.

Per il film Il Diritto di Contare si sperava invece nella candidatura di Taraji P. Henson come Miglior Attrice Protagonista.

ATTORI

Sully

L’esclusione di Tom Hanks dalla cinquina per i candidati a Miglior Attore Protagonista è stata una delle più discusse, per il film Sully diretto da Clint Eastwood.

Anche per Aaron Taylor-Johnson si sperava in una nomination per Animali Notturni, così come per Hugh Grant per il film Florence, entrambi nella categoria Miglior Attore non Protagonista.

REGIA

Barriere_Teaser_Poster_Italia

Moltissime le pellicole la cui regia avrebbe potuto vantare un posto nella rosa dei candidati come Miglior Regia: i maggiori esclusi sono stati Clint Eastwood per Sully e Martin Scorsese per Silence, insieme a Garth Davis per Lion, Mel Gibson per Hacksaw Ridge, David Mackenzie per Hell or High Water, Denis Villeneuve per il pluricandidato Arrival e Denzel Washington per Barriere, per il quale è stato però candidato come Miglior Attore Protagonista.

ANIMAZIONE

Finding-Dory-copertina

Grandi esclusi dalla rosa del Miglior Film d’Animazione sono stati Alla Ricerca di Dory, Pets, Trolls e Sing.

Oceania è stato invece inserito nella rosa e la canzone How Far I’ll Go è stata inserita nella cinquina per la scelta della Miglior Canzone, anche se in molti erano sicuri che al suo posto sarebbe stata You’re Welcome a ricevere la nomination.

LEGGI ANCHE: DOVE VEDERE TUTTI I FILM CANDIDATI AGLI OSCAR 2017

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Sul set di Scream 5 si festeggia Halloween con una zucca molto particolare 30 Ottobre 2020 - 15:07

È Halloween anche sul set di Scream 5 (titolo non ufficiale) e per l’occasione si è deciso di festeggiare con una zucca moto particolare…

The Mandalorian 2×01: ecco i concept dell’episodio 30 Ottobre 2020 - 14:10

Il primo episodio della seconda stagione di The Mandalorian ha da poco fatto il suo debutto su Disney+, e sono già disponibili gli splendidi concept che, come da tradizione, scandiscono i titoli di coda.

Borat 2: Sacha Baron Cohen dona 100.000 dollari alla babysitter Jeanise Jones 30 Ottobre 2020 - 14:00

Sacha Baron Cohen ha donato 100.000 dollari alla comunità religiosa di Jeanise Jones, la babysitter vista in Borat 2.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).