L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mute – Prime foto per il film sci-fi di Duncan Jones

Mute – Prime foto per il film sci-fi di Duncan Jones

Di Lorenzo Pedrazzi

Il ritorno alla fantascienza del talentuoso Duncan Jones (Moon, Source Code) si avvicina sempre di più: Mute – thriller sci-fi che il regista inglese culla da ben 12 anni – sarà distribuito da Netflix nel corso di quest’anno, e ora la piattaforma on-line ne ha pubblicato le prime immagini.

Il cast è composto da Alexander Skarsgård, Paul Rudd e Justin Theroux, mentre la storia è ambientata nella capitale tedesca: un barista muto di nome Leo (Skarsgård) si aggira nella Berlino del 2058 per ritrovare la sua amata Naadirah (Seyneb Saleh), di cui si sono perse le tracce; la ricerca lo porterà a scontrarsi con due sarcastici chirurghi americani (Rudd e Theroux), unici indizi ricorrenti in questo enigma.

Ebbene, le prime foto mostrano i tre personaggi principali, e ci permettono di assaggiare l’atmosfera psichedelica della capitale tedesca:

Mute
Mute
Mute
Mute
Mute
Mute

LEGGI ANCHE: Netflix annuncia Mute di Duncan Jones

La sceneggiatura è stata scritta da Duncan Jones con Michael Robert Johnson (Sherlock Holmes), e il cineasta ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Mute è una sintesi di tutto ciò che mi affascina: noir, fantascienza e persone uniche che affrontano dei problemi dovuti a chi sono e a cosa sono. Sono lieto di poter tornare a Berlino per le riprese, una città in cui ho vissuto per un periodo di tempo, in cui sono cresciuto, e sono entusiasta di lavorare con Netflix su un film che mi sta così a cuore.

La produzione è curata da Stuart Fenegan for Liberty Films, storica partner di Jones. Charles J.D. Schlissel è il produttore esecutivo insieme ai co-produttori Henning Molfenter, Charlie Woebcken e Christoph Fisser dello Studio Babelsberg. Si tratta di un film molto personale per Duncan Jones, e le aspettative sono piuttosto alte.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU MUTE

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.