Michael Keaton senza pietà: “Perché ho detto NO a Batman Forever? Faceva schifo!”

Michael Keaton senza pietà: “Perché ho detto NO a Batman Forever? Faceva schifo!”

Di Filippo Magnifico

Joel Schumacher sarà ricordato per aver girato le peggiori versioni cinematografiche di Batman. Il pubblico non ha mai digerito gran parte delle cose da lui inserite in Batman Forever e Batman & Robin e a quanto pare anche il mondo di Hollywood, a cominciare da Michael Keaton, protagonista delle pellicole dedicate all’Uomo Pipistrello dirette da Tim Burton ma non di quelle dirette da Schumacher. Intervistato dal The Hollywood Reporter, l’attore ha spiegato il motivo che l’ha spinto ad abbandonare il personaggio, finito poi nelle mani di Val Kilmer. A tal proposito Keaton è stato decisamente diretto:

Cerchiamo di semplificare il tutto: FACEVA SCHIFO. Lo script non riusciva mai a raggiungere un buon livello e non riuscivo proprio a capire le decisioni del regista. Ho capito definitivamente che le cose non stavano andando per il verso giusto nel momento in cui mi ha detto “Perché deve essere tutto così dark?”.

Effettivamente i Batman diretti da Joel Schumacher si discostano parecchio dalle atmosfere dark delle prime pellicole realizzate da Tim Burton, ma stando a quanto dichiarato dal regista un po’ di tempo fa quell’estetica profondamente caricaturale era l’unica via possibile da seguire:

Non potevo continuare a esplorare le tenebre. Le famiglie avevano considerato Batman: Il Ritorno troppo adulto, e questa non è una critica nel confronti di Tim Burton. […] Quando mi hanno offerto la regia sono andato da Tim e gli ho detto : “Questa e la tua saga e loro vogliono che la prosegua io. Non lo farò se non sei d’accordo” e lui mi ha risposto: “Prendilo per favore! Non posso farne un altro!”. Batman Forever era molto sexy, ma si tratta di un film che le famiglie possono vedere.

Anche voi siete del parere di Michael Keaton? Fateci sapere la vostra opinione lasciando un commento!

batgun

Prossimamente vedremo Michael Keaton in The Founder, il biopic sul fondatore di McDonald’s Ray Kroc, in arrivo nelle nostre sale il 12 gennaio.

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

LEGGI ANCHE

Dragon Trainer, Ruth Codd sarà Phlegma nel live-action 5 Marzo 2024 - 9:15

Ruth Codd (La caduta della casa degli Usher) interpreterà la vichinga Phlegma nel live-action di Dragon Trainer.

Dune: Parte Due apre con $182.5M al box office mondiale 5 Marzo 2024 - 6:52

Dune: Parte Due ha incassato in Nord America $82.5M più del doppio del primo Dune ($41M).

Mobile Suit Gundam Seed Freedom diventa il film di maggior successo del franchise 4 Marzo 2024 - 23:37

Dopo 38 giorni nelle sale Mobile Suit Gundam Seed Freedom supera Encounters in Space anche con le presenze

In arrivo un horror ispirato alla disastrosa Wonka Experience 4 Marzo 2024 - 18:59

La disastrosa Willy’s Chocolate Experience di Glasgow, in Scozia, ha ispirato un nuovo film horror.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI