L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La La Land – Il nuovo trailer sulle note di Start a Fire

La La Land – Il nuovo trailer sulle note di Start a Fire

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di La La Land dalla Mostra del Cinema di Venezia

Nel cast di La La Land c’è anche il cantante John Legend, che gioca un ruolo piuttosto importante nella trama, ed è protagonista di una scena musicale dove intona Start a Fire: ebbene, il nuovo trailer scorre proprio sulle note di questo brano, nettamente diverso rispetto agli altri pezzi della colonna sonora (e non è certo un caso).

Di conseguenza, questo video potrà sembrare un po’ straniante agli occhi (e orecchie) di chi ha visto il film o è abituato agli altri trailer, ma le immagini restano molto suggestive. Vi ricordo che i protagonisti sono Mia (Emma Stone) e Sebastian (Gosling), un’aspirante attrice e un musicista jazz che vivono una tumultuosa storia d’amore sotto i riflettori sfavillanti di Los Angeles.

Potrete vedere il filmato qui di seguito:

LEGGI ANCHE:

Damien Chazelle ed Emma Stone presentano La La Land alla Mostra del Cinema di Venezia

Il trailer italiano di La La Land

Il nuovo trailer di La La Land

La La Land – Trailer e poster del musical con Ryan Gosling ed Emma Stone

Omaggio alla stagione d’oro del musical americano, il film è una moderna versione della classica storia d’amore ambientata a Hollywood, resa più intensa da numeri spettacolari di canto e danza. È la storia di due sognatori che tentano di arrivare a fine mese, inseguendo le loro passioni in una città celebre per distruggere le speranze e infrangere i cuori. Mia (Emma Stone), aspirante attrice, serve cappuccini alle star del cinema fra un’audizione e l’altra. Sebastian (Ryan Gosling), appassionato musicista jazz, tira a campare suonando in squallidi pianobar. Tuttavia, quando il successo cresce per entrambi, i due si trovano di fronte a decisioni che incrinano il fragile edificio della loro relazione amorosa.

Nel cast figurano anche Finn Wittrock, Sandra Rosko, John Legend e J. K. Simmons (premio Oscar come migliore attore non protagonista in Whiplash). La La Land sarà distribuito in Italia dal 26 gennaio.

venezia-73-la-la-land

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Tom & Jerry: la nuova serie animata a luglio su HBO Max 12 Giugno 2021 - 18:00

Dopo il nuovo film diretto da Tim Story, Tom & Jerry sono pronti per tornare sul piccolo schermo con una nuova serie animata.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.