L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I fratelli Coen dirigeranno la loro prima miniserie televisiva

I fratelli Coen dirigeranno la loro prima miniserie televisiva

Di Lorenzo Pedrazzi

Sembrava che Joel e Ethan Coen fossero poco interessati alla serialità del piccolo schermo (al punto da mettere il loro nome sulla splendida serie di Fargo solo pro forma), ma evidentemente hanno cambiato idea: Variety riporta che i due cineasti dirigeranno The Ballad of Buster Scruggs, la loro prima miniserie televisiva, di cui hanno scritto anche la sceneggiatura.

Non sono disponibili molti dettagli al riguardo, ma sappiamo che sarà un western dove si incroceranno sei diverse linee narrative. I fratelli Coen non sono nuovi al genere, poiché hanno realizzato sia Non è un paese per vecchi sia Il Grinta, peraltro con risultati pregevoli.

Al di là del talento degli autori, questo progetto cela ulteriori risvolti interessanti: Mike Zoss Productions (la casa di produzione dei registi) e Annapurna Television intendono seguire un approccio innovativo che coinvolgerà sia la televisione sia il cinema, ma non è chiaro come intendano farlo. The Ballad of Buster Scruggs sarà comunque una miniserie televisiva (alcune fonti sostengono che il progetto di Joel e Ethan Coen sia troppo ambizioso per essere confinato in un singolo film), ma probabilmente avrà qualche diramazione sul grande schermo, magari nella forma di prequel, sequel o spin-off. Torna alla mente l’idea iniziale di Ron Howard e Brian Grazer per l’adattamento de La Torre Nera, concepito per essere spalmato tra cinema e televisione, ma poi ridotto alla produzione di un singolo film (anche se un prequel potrebbe essere realizzato in forma di serie tv).

In ogni caso, Megan Ellison e Sue Naegle (Presidente di Annapurna Television) saranno le produttrici esecutive, e i due cineasti hanno rilasciato questa breve dichiarazione:

Siamo molto entusiasti di lavorare con Megan e Sue a questo progetto.

Per il momento non sono disponibili altre informazioni, ma vi terremo aggiornati.

true-grit

Fonte: Variety

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Horizon: Sienna Miller e Sam Worthington nel nuovo film di Kevin Costner 13 Agosto 2022 - 15:00

Nel cast del film, sulla colonizzazione del West, anche Jamie Campbell Bower di Stranger Things 4

She-Hulk: il nuovo trailer omaggia Law and Order 13 Agosto 2022 - 13:00

Il nuovo trailer di She-Hulk, la serie Marvel in arrivo su Disney+ il 18 agosto, omaggia Law and Order.

Piero Angela è morto, l’annuncio del figlio Alberto: “Buon viaggio papà” 13 Agosto 2022 - 11:57

Piero Angela è morto. A dare l'annuncio il figlio Alberto, che su Facebook ha scritto: "Buon viaggio papà".

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.