L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Blade Runner 2049 – Un replicante del primo film tornerà con la CGI?

Blade Runner 2049 – Un replicante del primo film tornerà con la CGI?

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: L’announcement trailer italiano di Blade Runner 2

Blade Runner 2049 porterà sulle spalle un’eredità pesantissima, e sicuramente dovrà affrontare alcune questioni lasciate in sospeso dal primo film. I fan aguzzeranno la vista per scorgere i riferimenti al cult del 1982, ma un nuovo rumor sostiene che ci sarà anche qualcosa di molto esplicito.

Stando a una voce riportata da The Terminator Fans (che cita fonti vicine alla produzione), nel sequel vedremo anche uno dei quattro replicanti del film originale: le sue fattezze resteranno identiche, poiché il volto dell’androide sarà realizzato in CGI, con le stesse tecniche usate per il Grand Moff Tarkin in Rogue One e il T-800 in Terminator Genisys.

Ammesso che questo rumor sia confermato, non sappiamo di quale replicante si tratti. Potrebbe essere Roy Batty (Rutger Hauer), Pris (Daryl Hannah), Rachel (Sean Young) o Leon (Brian James), ma alcuni azzardano addirittura l’ipotesi che sia Deckard, e quindi un Harrison Ford ringiovanito; inevitabile chiedersi ancora una volta se il cacciatore di androidi sia un replicante oppure no, ma non è chiaro se Blade Runner 2049 fornirà una risposta all’annoso quesito.

ryan-gosling-blade-runner-2049-copertina

Il cast è composto da Ryan Gosling, Harrison Ford, Robin Wright, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Dave Bautista, Carla Juri, Mackenzie Davis, Barkhad Abdi, Hiam Abbas, David Dastmalchian, Lennie James e Jared Leto. Questa è la sinossi ufficiale:

Trent’anni dopo gli eventi del primo film un nuovo Blade Runner, l’Agente K del LAPD (Ryan Gosling) riporta alla luce un segreto che potrebbe condurre quel che resta della società nel caos. La scoperta di K lo porta sulle tracce di Rick Deckard (Harrison Ford), un ex Blade Runner del LAPD scomparso da tre decenni.

La regia è stata assegnata a Denis Villeneuve (La donna che canta, Prisoners, Enemy, Sicario), mentre Roger Deakins (Fargo, Il grande Lebowski, The Reader, Skyfall) è il direttore della fotografia; Ridley Scott si limita invece alla produzione. La distribuzione su suolo americano sarà curata da Warner Bros., mentre nel resto del mondo se ne occuperà Sony Pictures Releasing International.

Il copione è stato scritto da Hampton Fancher (co-sceneggiatore dell’originale) e Michael Green, su storia di Fancher e Ridley Scott, mentre la produzione è curata da Alcon Entertainment. L’uscita di Blade Runner 2049 è stata anticipata di tre mesi, quindi il film arriverà nelle sale americane il 6 ottobre 2017, in tempo per la stagione dei premi e per un’eventuale presentazione a qualche festival.

LEGGI ANCHE:

L’announcement trailer italiano di Blade Runner 2

Ryan Gosling e Denis Villeneuve in una foto di Blade Runner 2049

Le foto ufficiali di Blade Runner 2049

Un futuro cupo e fumoso nei primi concept art di Blade Runner 2049

BLADE RUNNER

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI BLADE RUNNER 2049

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: sospese le riprese a Venezia, casi di Covid-19 sul set 24 Ottobre 2020 - 17:04

Le riprese di Mission: Impossible 7 sono state sospese, ancora una volta. La produzione si era recentemente spostata a Venezia.

Ben Wheatley dirigerà il sequel di Shark: Il primo squalo 24 Ottobre 2020 - 17:00

Sarà Ben Wheatley a dirigere il sequel di Shark: Il primo squalo, ispirato al secondo romanzo della saga letteraria di Steven Alten.

No Time to Die su Apple TV+ o Netflix, è sul serio possibile? 24 Ottobre 2020 - 16:16

Nelle ultime ore un rumor si è sparso a macchia d’olio nel web. No Time to Die, il nuovo capitolo della saga di Bond, potrebbe finire su Apple TV+ o Netflix. Ma è sul serio possibile?

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).