L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Westworld: 10 domande ancora senza risposta prima del finale

Westworld: 10 domande ancora senza risposta prima del finale

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: IL TRAILER DELL’ULTIMO EPISODIO DI WESTWORLD

Solamente un episodio ci separa ormai dal finale di Westworld: domani sera domenica 4 Dicembre molte delle domande senza risposta che la serie ha disseminato lungo il suo percorso fin dalle prime battute troveranno (forse) una risoluzione. 90 minuti per tentare di chiudere le moltissime trame rimaste in sospeso, ma anche per proiettare i fan verso la prossima stagione: è probabile che alcuni punti rimarrano in ombra, per essere recuperati solo più avanti; ma gli showrunner hanno promesso di dare al termine della prima stagione molte risposte e di lasciare negli spettatori un senso di chiusura: a quali domande sarà quindi data risposta in The Bicameral Mind?

DOVE SI TROVA IL PARCO?

westworld-hbo

La superficie occupata da Westworld sembra sconfinata: alcune teorie ipotizzano che il parco potrebbe addirittura non trovarsi sulla terra. O magari il tutto è stato costruito con tecnologia all’avanguardia su un’enorme zona desertica, o addirittura su una landa ghiacciata…

CHI E’ WYATT?

westworld-copertina

Abbiamo visto il volto del crudele Wyatt in uno dei ricordi di Teddy: ma ci sono moltissime teorie che riguardano il misterioso assassino. Che sia proprio Teddy a celarsi (a sua insaputa) dietro Wyatt? O potrebbe trattarsi addirittura di Dolores, che sta pian piano ricordando il suo passato? O magari è William che, in un gioco di regia temporale, si strasformando…

STIAMO SEGUENDO PIU’ DI UNA LINEA TEMPORALE?

westworld-ed-harris-copertina

Per moltissimi fan si tratta di una sicurezza assoluta: sono almeno due le linee temporali che Westworld mette in scena. Alcuni aumentano il numero anche a tre e addirittura quattro. In effetti gli indizi sono moltissimi: da velate differenze di funzionamento del parco alla mancanza di alcuni host chiave (Maeve in primis) in quello che si crede sia il “passato”, da ferite che spariscono e riappaiono all’improvviso fino alla possibile presenza di un personaggio in più di una storyline (e questo ci porta alla prossima domanda).

WILLIAM E’ L’UOMO IN NERO?

westworld-dolores-william-copertina

La somiglianza fisica è uno dei dati che più portano credito a questa teoria: a distanza di più di 30 anni, William sarebbe ancora un affezionato cliente del parco (nonché, come abbiamo appena saputo, parte integrante del Consiglio). Ma gli indizi sono moltissimi: il rapporto con Dolores, ad esempio, ma anche la sua cognizione del labirinto e, come già detto, l’escalation di violenza e presa di coscienza di William.

QUAL’E’ IL PIANO DI MAEVE PER FUGGIRE?

westworld-thandie-newton-ricardo-santoro-copertina

A giudicare dai trailer, Maeve potrebbe davvero riuscire a lasciare Westworld con l’aiuto di alcuni androidi opportunamente indirizzati (in uno dei trailer di inizio stagione avete notato anche Armistice ribellarsi nel laboratorio?) e la complicità dei due tecnici. Ma un interrogativo ancor più grande si pone in caso di riuscita: cosa accadrà a Maeve fuori dal parco? Una teoria vorrebbe la “vita” degli host legata ad una forma di energia presente solamente all’interno di Westworld (in effetti, mai nessuno ci ha spiegato come funzioni il sostentamento degli androidi), e che quindi la ex matrona potrebbe semplicemente spegnersi non appena varcata la porta d’uscita.

QUALI SONO I REALI INTENTI DELLA DELOS?

westworld-episode-8-Charlotte-Hale_opt

Qualcosa è già stato svelato: la Delos vuole il codice sorgente degli androidi, così da non dover più far capo a Ford per la costruzione degli stessi. Ma le parole di Theresa, quando asseriva che Westworld è solo la punta di un iceberg, sembravano sottintendere a qualcos’altro. Cosa vuole la Delos? E cosa sta cercando Charlotte nella memoria del primo Abernathy?

COS’E’ IL LABIRINTO?

the-maze-westworld_opt

La teoria più accreditata vede il labirinto come uno stadio di atroce sofferenza: attraverso di essa, un androide potrebbe riuscire a ribaltare la propria programmazione (abbandonando la Mente Bicamerale) e divenire cosciente. Suggestivo ed in linea con la trama finora: non ci resta che attendere e sperare in una conferma (o una smentita).

COSA E’ SUCCESSO 30 ANNI FA?

Westworld-9_opt

Al disastro avvenuto nel passato si fa spesso riferimento fra i membri dello staff del parco: Westworld ha affrontato una enorme crisi che ha portato quasi alla chiusura dello stesso. Forse una rivolta da parte degli androidi era già avvenuta in passato? O magari tramite Logan e William ci stiamo avvicinando proprio a quel momento in una delle storyline che fanno capo a 30/35 anni addietro?

COSA VUOLE REALIZZARE FORD TRAMITE LA NUOVA LINEA NARRATIVA?

westworld-1x10-copertina

Forse il quesito più oscuro di tutti: cosa sta combinando Ford? Non mostra empatia verso gli esseri umani né tantomeno per gli androidi, è soggetto a piccoli deliri di onnipotenza e muove praticamente tutti come pedine su una scacchiera che non riusciamo a comprendere: qual’è il suo piano, e cosa vuole realizzare? Sicuramente la pesantissima figura di Arnold ha qualcosa a che fare con la nuova narrativa, ma in che modo?

CI SONO ALTRI HOST ALL’INTERNO DELLO STAFF?

bernard-lowe_opt

Come nel caso di Bernard (anche se la sua indentità di androide non è stato affatto un colpo di scena per molti), potrebbe esistere all’interno dello staff qualche altro androide, inconsapevole o meno? Alcuni sono convinti riguardo i due tecnici che aiutano Maeve, ma probabilmente solamente per sanare uno dei momenti più deboli dell’intera serie; mentre per altri l’intero Westworld sarebbe un parco gestito da androidi, e non avremmo visto finora (visitatori a parte) neanche un essere umano, eccezion fatta (forse) per Charlotte: non solo all’interno del parco ma anche dietro la sua amministrazione si nasconderebbero host malfunzionanti (Ford in primis) che il Consiglio sta cercando di arginare.

LEGGI ANCHE: LE PRINCIPALI TEORIE SU WESTWORLD

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Paradise City: Bruce Willis e John Travolta di nuovo insieme dopo Pulp Fiction 15 Maggio 2021 - 13:00

Dirige Chuck Russell, regista di The Mask e Il Re Scorpione, scrivono gli sceneggiatori di Cosmic Sin. Sarà "come Miami Vice ma con i cacciatori di taglie"

The Great: Gillian Anderson interpreterà la madre di Elle Fanning 15 Maggio 2021 - 12:00

Gillian Anderson interpreterà Giovanna di Holstein-Gottorp, la madre di Caterina II di Russia (Elle Fanning) nella seconda stagione di The Great

Loki prigioniero della Time Variance Authority nella nuova foto 15 Maggio 2021 - 11:00

EW svela una foto di Loki in cui il Dio degli Inganni è prigioniero della Time Variance Authority. Inoltre, Michael Waldron parla della sua idea per la serie.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.