Condividi su

08 dicembre 2016 • 23:54 • Scritto da

Una vita da gatto – Tre clip del film sullo scambio di corpo con un gatto

Riuscirà Tom a cambiare il suo modo di fare o rimarrà intrappolato per sempre nel corpo di un gatto, nel film Vita da Gatto?
Post Image
0

Da ieri è arrivato nelle sale italiane il film Una vita da gatto, una commedia per famiglie che racconta le disavventure di Tom Brand, un padre di famiglia che accidentalmente finisce nel corpo di un gatto.

010

Mentre il suo corpo giace in coma in ospedale, l’anima di Tom è finita nel corpo del gatto che ha comprato per la figlia, Mr Pelosone.

Il negoziante che gli ha venduto il gatto, e con cui stranamente riesce a comunicare, gli spiega l’accaduto e gli rivela una terribile notizia: se non rivaluterà le sue priorità dando maggior attenzione alla sua famiglia, entro una settimana, rimarrà per sempre un gatto!

In questa clip vediamo l’ex moglie di Tom, Madison mentre parla dei difetti dell’ex con l’attuale moglie, Lara.

La sinossi:

Dal regista di Men in Black, una commedia per tutta la famiglia.
Il due volte premio Oscar Kevin Spacey in una veste del tutto nuova!
Tom Brand è un miliardario di grande successo ma il suo stile di vita lo ha allontanato totalmente da sua moglie Lara e da sua figlia Rebecca. Intento a recuperare il rapporto con la figlia, Tom decide di regalarle per il suo compleanno il gattino che desidera da molto tempo. Sulla strada verso casa, Tom è coinvolto in un terribile incidente e quando riprende conoscenza scopre di essere intrappolato nel corpo del gatto appena acquistato. Adottato dalla sua stessa famiglia, sperimenterà una nuova prospettiva di vita all’interno di casa sua…

Diretto da Barry Sonnenfeld ed interpretato da Kevin Spacey, Jennifer Garner e Christopher Walken. Una vita da gatto è disponibile nei cinema italiani dal 7 dicembre 2016.

Fonte Key Films

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *