L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Marco Polo – Netflix cancella la serie dopo due stagioni

Marco Polo – Netflix cancella la serie dopo due stagioni

Di Lorenzo Pedrazzi

Netflix ha deciso di cancellare Marco Polo dopo due stagioni: la serie con Lorenzo Richelmy è quindi il primo show originale della piattaforma on-line a non raggiungere la terza stagione.

Gli alti costi produttivi (200 milioni di dollari per entrambe le stagioni) hanno giocato un ruolo determinante in questa scelta, insieme a un’accoglienza critica non entusiasmante, soprattutto nel secondo anno. In origine, Marco Polo era stata concepita come la risposta di Netflix a Game of Thrones, il cui budget è molto simile, ma evidentemente il risultato non ha soddisfatto né il servizio streaming né la produzione targata The Weinstein Company, poiché la decisione di cancellare lo show è stata consensuale. Cindy Holland, Vice Presidente dei Contenuti Originali presso Netflix, ha dichiarato:

Vogliamo ringraziare i nostri partner di Marco Polo, a cui siamo molto riconoscenti: dagli attori, le cui performance sono state ammalianti e di prima qualità; ai produttori, inclusi John Fusco, Dan Minahan, Patrick Macmanus e la loro troupe, che ha messo il proprio cuore nella serie; e ovviamente Harvey, David e i nostri amici di TWC, grandi collaboratori dall’inizio alla fine.

MARCOPOLO_opt

La serie narrava il viaggio di Marco Polo presso la corte di Kublai Khan, ma puntava anche su molti elementi di azione e avventura che richiamavano la tradizione del genere Wǔxiá, compresi i duelli in assenza di peso. La serie è stata creata da John Fusco (noto per Hidalgo, Il regno proibito e il sequel de La tigre e il dragone), mentre nel cast figuravano anche Pierfrancesco Favino (Niccolò Polo, padre di Marco) e Benedict Wong (Kublai Khan).

Fonte: The Hollywood Reporter (via TV Line)

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il San Diego Comic-Con@Home si terrà dal 23 al 25 luglio 1 Marzo 2021 - 22:28

Questa estate tornerà il San Diego Comic-Con@Home, l'organizzazione sta progettando un mini evento in presenza per novembre, svelate le date del 2022.

La città incantata sbarcherà a teatro, lo spettacolo sarà diretto da John Caird di Les Mis 1 Marzo 2021 - 21:39

Il regista premio Tony e Olivier John Caird dirigerà il primo spettacolo teatrale ispirato a La città incantata di Hayao Miyazaki. Debutterà nel 2022 in Giappone e potrebbe arrivare all'estero

Spike Lee racconterà New York, tra 11 settembre e Covid, in una docuserie HBO 1 Marzo 2021 - 21:30

NYC Epicenters 9/11-2021½ racconterà vent'anni di vita e battaglie nella Grande Mela

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.