European Film Awards – Toni Erdmann vince 5 premi, Fuocoammare miglior documentario

European Film Awards – Toni Erdmann vince 5 premi, Fuocoammare miglior documentario

Di Marlen Vazzoler

Ieri sera a Wrocław in Polonia si è tenuta la 29a edizione degli European Film Awards, durante la quale sono stati svelati i vincitori dei premi più importanti assegnati dalla European Film Academy.

Grande vincitore della serata è stato il tedesco Toni Erdmann (il film candidato dalla Germania agli Oscar 2017) che ha vinto in tutte le cinque categorie in cui era stato nominato: miglior film europeo, regista, attore (Peter Simonischek), attrice (Sandra Huller) e sceneggiatrice. Si tratta del primo film diretto da una donna, Maren Ade, ad aver vinto il premio più importante dell’EFA.

Lo svedese A Man Called Ove di Hannes Holm ha vinto come miglior commedia europea, La mia vita da Zucchina (Svizzera) di Claude Barras come miglior lungometraggio animato mentre The Happiest Day In The Life Of Olli Maki del finlandese ha vinto nella categoria Discovery. Non dimentichiamo la vittoria dell’Italia con Fuocoammare per il miglior documentario. Tutte queste pellicole rappresentano i rispettivi paesi nella corsa per gli Oscar 2017, vedremo quali fra queste pellicole riuscirà ad entrare in cinquina, la shortlist verrà annunciata la prossima settimana.

Nel corso della serata Wim Wenders ha reso omaggio al recente compianto Andrzej Wajda.

“Ci ha insegnato che le cose più importanti sono la verità, la solidarietà e la libertà”

Gianfranco Rosi ha dichiarato:

“Questa è sempre la parte più difficile, voglio dire parlare quando hai un premio in mano. Ho ricevuto una chiamata oggi pomeriggio da alcuni amici per ricordarmi che oggi le Nazioni Unite celebrano la Giornata mondiale dei diritti umani in tutto il mondo, e nessuno lo ha ricordato. Quindi stavo pensando che viviamo in un mondo in cui erigiamo barriere, ascoltiamo voci di violenza e intolleranza contro gli immigranti, un mondo in cui i nostri paesi dimenticano i doveri della storia.
È stato un lungo lungo viaggio per me iniziato da Berlino. C’è nel mio film un momento in cui si sente una voce provenire dal mare, è un eco che chiede aiuto, è la voce di questi immigrati persi in mare. E c’è qualcuno della guardia costiera che risponde a questa chiamata ‘E chiede quale è la vostra posizione? Quale è la vostra posizione?’ e vorrei rigirare la domanda e cominciare a chiedermi, qual è la nostra posizione, da che parte stiamo quando qualcuno chiede aiuto”

efa-rosi

I VINCITORI
EUROPEAN FILM 2016
Toni Erdmann, dir: Maren Ade
Producers: Janine Jackowski, Jonas Dornbach, Maren Ade, Michel Merkt

EUROPEAN DIRECTOR 2016
Maren Ade, Toni Erdmann

EUROPEAN COMEDY 2016
A Man Called Ove, dir: Hannes Holm
Producers: Annica Bellander Rune, Nicklas Wikström Nicastro

EUROPEAN ACTRESS 2016
Sandra Huller, Toni Erdmann

EUROPEAN ACTOR 2016
Peter Simonischek, Toni Erdmann

EUROPEAN DISCOVERY – PRIX FIPRESCI
The Happiest Day In The Life Of Olli Maki, dir: Juho Kuosmanen
Producer: Jussi Rantamäki

EUROPEAN DOCUMENTARY 2016
Fuocoammare, dir: Gianfranco Rosi
Producers: Donatella Palermo, Gianfranco Rosi, Serge Lalou, Camille Laemle, Roberto Cicutto, Paolo Del Brocco, Martine Saada & Olivier Pere

EUROPEAN SHORT FILM 2016
9 Days – From My Window In Aleppo; dir: Thomas Vroege, Floor van der Meulen, Issa Touma
Producer: Jos de Putter

EUROPEAN ANIMATED FEATURE FILM 2016
My Life As A Zucchini, dir: Claude Barras
Producer: Max Karli

EUROPEAN SCREENWRITER 2016
Maren Ade, Toni Erdmann

PEOPLE’S CHOICE AWARD 2016
Body, dir: Małgorzata Szumowska

EUROPEAN ACHIEVEMENT IN WORLD CINEMA (Honorary Award)
Pierce Brosnan

HONORARY AWARD OF THE EFA PRESIDENT AND BOARD
Andrzej Wajda

I vincitori precedentemente annunciati

Fonti Deadline, Repubblica

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Berlinale 2024: Due film italiani in concorso, la line-up 22 Gennaio 2024 - 20:08

Nella line-up della Berlinale ci sono le ultime opere di Olivier Assayas (Suspended Time), Bruno Dumont (L'Empire, co-prodotto anche dall'Italia), Mati Diop e Hong Sang-soo

Far East Film Festival 26: In anteprima The Goldfinger il thriller che segna la reunion di Tony Leung e Andy Lau 18 Gennaio 2024 - 19:03

Andy Lau e Tony Leung sono tornati a lavorare di nuovo insieme per la prima volta dopo due decenni dalla fine della trilogia di Infernal Affairs, nel thriller finanziario The Goldfinger

Berlinale 2024, Martin Scorsese riceverà l’Orso d’Oro alla Carriera 21 Dicembre 2023 - 14:00

Sarà Martin Scorsese a ricevere l'Orso d'Oro alla Carriera durante il Festival di Berlino 2024, in programma a febbraio.

Angoulême 2024: Lorenzo Mattotti in mostra con “L’Art de courir, Attraper la course” 18 Dicembre 2023 - 13:21

LEGGI ANCHE: Angoulême 2024: Annunciati i primi ospiti, le mostre e le novità della 51a edizione Lorenzo Mattotti, il regista e co-sceneggiatore de La famosa invasione degli orsi in Sicilia, è stato scelto dal Festival d’Angoulême per la partecipazione del Festival alle Olimpiadi della cultura di Parigi 2024, l’alleanza artistica e sportiva dei Giochi di […]

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI