L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cruella – Alex Timbers dirigerà Emma Stone nel film su Crudelia De Mon

Cruella – Alex Timbers dirigerà Emma Stone nel film su Crudelia De Mon

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Speciale Disney: tutti i live-action in arrivo

Sta prendendo forma un nuovo live-action targato Disney: The Hollywood Reporter segnala infatti che lo studio ha ingaggiato Alex Timbers per dirigere Cruella, film che avrà come protagonista la perfida Crudelia De Mon de La carica dei 101. La deliziosa Emma Stone (reduce dall’ottima performance di La La Land, che le ha fruttato la Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia) interpreterà Crudelia, in un’operazione che si preannuncia simile a quella di Maleficent: prendere l’antagonista e renderla il personaggio principale, narrando i retroscena della sua storia e, probabilmente, anche della sua cattiveria.

Per Alex Timbers si tratterà del debutto assoluto sul grande schermo, anche se le esperienze di regia non gli mancano: è stato infatti nominato a due Tony Award (gli Oscar del teatro) per il suo lavoro a Broadway. Inoltre, ha co-creato Mozart in the Jungle, acclamata serie di Amazon Prime – piattaforma ora disponibile anche in Italia – con Gael García Bernal.

La prima stesura del copione di Cruella è stata realizzata da Aline Brosh McKenna (Il Diavolo veste Prada), mentre la seconda è stata affidata a Kelly Marcel, nota per aver scritto 50 sfumature di grigio e Saving Mr. Banks; Jez Butterworth (Edge of Tomorrow, Black Mass, Spectre) si è invece occupato della terza stesura.

emma-stone-cruella-de-vil-disney

Vi ricordo che, nei prossimi anni, la Disney produrrà molte trasposizioni “dal vivo” dei suoi classici animati, sull’onda dei successi di Alice in Wonderland, Maleficent, Cenerentola e Il libro della giungla. Sono in arrivo, fra gli altri: La Bella e la Bestia, Dumbo, Mulan, Pinocchio, Winnie the Pooh, La spada nella roccia, Tink e Il Re Leone.

Fonte: ComicBook.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI CRUELLA!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

I Am All Girls: il trailer del thriller sudafricano, dal 14 maggio su Netflix 18 Aprile 2021 - 10:00

Il film vedrà due detective sudafricane indagare su un giro di prostituzione minorile negli anni dell'Apartheid

Selena: La serie – Il trailer della seconda parte, dal 4 maggio su Netflix 18 Aprile 2021 - 9:00

La seconda parte di Selena: La serie arriverà su Netflix il prossimo 4 maggio. Ecco il trailer.

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.