L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Arrow – Un grande ritorno nel trailer della mid-season premiere

Arrow – Un grande ritorno nel trailer della mid-season premiere

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione del 100° episodio di Arrow

ATTENZIONE: contiene SPOILER!

Manca meno di un mese al ritorno di Arrow su The CW, che trasmetterà la mid-season première il prossimo 25 gennaio. Se state seguendo la serie, sapete che l’ultimo episodio del 2016 si è concluso con il sorprendente ritorno di Laurel (Katie Cassidy) dall’oltretomba, lasciando Oliver (Stephen Amell) senza parole. Il titolo della mid-season première, però, è Who Are You?, e già questo dovrebbe suggerirvi qualche sospetto…

Ebbene, ci pensa lo spot esteso a risolvere ogni dubbio: Laurel, dopo aver guadagnato la fiducia della squadra, attacca Oliver e Felicity (Emily Bett Rickards) con il Canary Cry, senza bisogno di alcun dispositivo, ma usando soltanto la sua voce. «Non è la nostra Laurel» dice l’eroe, e la donna risponde: «Finalmente, era ora che qualcuno lo capisse». Si tratta quindi di Black Siren, la Doppelgänger di Laurel proveniente da Terra-2, ovvero una meta-umana che ha il potere di emettere un grido potentissimo. La sua unica apparizione risale alla seconda stagione di The Flash, dove faceva parte dell’esercito di meta-umani assemblato da Zoom per attaccare Central City. Non sappiamo per quale motivo si trovi a Star City, né quali siano le sue motivazioni, ma è possibile che Flashpoint abbia cambiato il suo percorso in qualche modo.

Potrete vedere il filmato qui di seguito:

LEGGI ANCHE: Lo showrunner parla del finale della quinta stagione di Arrow

La quinta stagione di Arrow ha introdotto anche altri giustizieri mascherati, ovvero Wild Dog (Rick Gonzalez), Vigilante (Josh Segarra), Artemis (Madison McLaughlin) e Ragman (Joe Dinicol). Curtis Holt (Echo Kellum) ha un ruolo regolare, mentre Chad L. Coleman ha interpretato Tobias Church. Carly Pope è la giornalista Susan Williams, e Tyler Ritter presta il volto a un nuovo detective dello Star City Police Department, arrivato dopo l’abbandono di Quentin Lance (Paul Blackthorne); Wil Traval è Human Target. L’intenzione è di riportare Arrow alle radici della prima stagione, più “realistiche”.

arrow-5-poster-copertina

Fonte: ComicBook.com

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Green Knight – I character poster del film di David Lowery 7 Maggio 2021 - 8:45

Sono disponibili cinque character poster di The Green Knight, l'attesissimo fantasy di David Lowery targato A24 e basato su una storia dei miti arturiani.

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.