L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I 10 film da non perdere assolutamente a Gennaio

I 10 film da non perdere assolutamente a Gennaio

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: I 100 MIGLIORI FILM DEGLI ANNI 2000

Moltissime valide produzioni cinematografiche accompagnano l’inizio del nuovo anno: Gennaio porta nei cinema una vasta gamma di film per coprire totalmente o quasi i gusti di chi vuole iniziare il 2017 divertendosi (o commuovendosi, terrorizzandosi e così via) al cinema. Ecco quindi i consigli della nostra redazione riguardo i migliori lungometraggi da non lasciarsi sfuggire a Gennaio!

SING – 4 GENNAIO

sing-copertina

Il film di Illumination Enterteinment (Cattivissimo Me e Minions) si ripromette di essere l’appuntamento più divertente di inizio anno: imperdibile per gli amanti delle commedie animate. Una serie di doppiatori d’eccezione per la versione originale, da Matthew McConaughey a Reese Whiterspoon a Scarlett Johansson. Regia di Garth Jennings.

ASSASSIN’S CREED – 4 GENNAIO

assassins-creed-poster-copertina

Il famosissimo videogioco Ubisoft diventa finalmente un film per la gioia di milioni di fan. Il protagonista avrà il volto di Michael Fassbender, impegnato a ripercorrere i ricordi dei propri antenati grazie ad una mistica macchina chiamata Animus. Nel cast, Marion Cotillard, Jeremy Irons e Brendan Gleeson. Regia di Justin Kurzel.

COLLATERAL BEAUTY – 4 GENNAIO

Collateral Beauty Poster Italia 01

Will Smith interpreta in questo film diretto da David Frankel un uomo che in una spirale di depressione alternata a speranza si ritrova a scrivere lettere alle entità astratte di Tempo, Amore e Morte. Fino al punto in cui tali entità personificate entreranno fisicamente nella sua vita. Un cast stellare, fra cui Kate Winslet, Edward Norton, Keira Knightley ed Helen Mirren.

SILENCE – 12 GENNAIO

liam-neeson-silence-cover

Martin Scorsese torna alla regia per raccontare la storia di alcuni padri gesuiti portoghesi in missione per convertire il giappone. Ma una volta sul posto, scopriranno un vortice di torture e persecuzioni contro il cristianesimo. Nel cast del film, tratto dal romanzo storico Il Silenzio di Shusaku Endo, figurano Liam Neeson, Adam Driver ed Andrew Garfield.

THE FOUNDER – 12 GENNAIO

the-founder-keaton

Michael Keaton interpreta l’imprenditore Ray Croc, reale fondatore della catena di fast food McDonald’s (ottenuta tramite manovre finanziarie non proprio encomiabili). Alla regia John Lee Hancock, mentre nel cast accanto a Keaton troviamo Linda Cardellini.

ALLIED – 12 GENNAIO

Allied

Il nuovo film di Robert Zemeckis è ambientato durante la seconda guerra mondiale: il canadese Max Vatan (Brad Pitt) e la francese Marianne Beausejour (Marion Cotillard) sono due spie che finiscono per innamorarsi durante lo svolgimento di una missione. Ma uno dei due nasconde un oscuro segreto…

ARRIVAL – 19 GENNAIO

arrival-adams-renner-copertina

Direttamente dal mondo dei cinecomic, i pluricandidati all’Oscar Amy Adams e Jeremy Renner danno vita sul maxischermo ad un racconto di Ted Chang riguardo l’arrivo di una civiltà aliena in visita alla terra: capire se si tratti di amici o nemici è compito della linguista Louise Banks (la Adams). Regia di Denis Villeneuve.

XXX: IL RITORNO DI XANDER CAGE – 19 GENNAIO

xxx-poster-copertina

Vin Diesel torna ad impersonare per la terza volta Xander Cage, protagonista della fortunata saga d’azione. Questa volta lo spericolato eroe sarà messo di fronte ad una cospirazione a livello globale. Nel cast del film, diretto da Daniel John Caruso, troviamo Samuel L. Jackson, Deepika Padukone e la stella emergente Ruby Rose.

L’ORA LEGALE – 19 GENNAIO

Ficarra-e-Picone-13_opt

I comici Ficarra e Picone, anche registi del film, tornano nei cinema con una commedia ambientata in Sicilia dai risvolti (densi di satira) politici. Nel cast anche Leo Gullotta, Francesco Benigno e Tony Sperandeo.

SPLIT – 26 GENNAIO

split-james-mcavoy-cover

Il ritorno di M. Night Shyamalan porta in scena un thriller psicologico estremo: all’interno di un uomo convivono 24 personalità diverse, una delle quali è decisa a prendere il sopravvento su tutte le altre. Un ottimo James McAvoy interpreta il protagonista del film.

LEGGI ANCHE: SPECIALE DISNEY – TUTTI I FILM LIVE-ACTION IN ARRIVO

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anche Tom Hanks nel cast del prossimo film di Wes Anderson 31 Luglio 2021 - 14:00

L'attore affiancherà Tilda Swinton, Bill Murray e Adrien Brody nel film, che sarà girato in Spagna

Predator 5 – Dan Trachtenberg smentisce i rumor sul titolo 31 Luglio 2021 - 13:00

Il regista Dan Trachtenberg lascia intendere che Skull sia il titolo di lavorazione di Predator 5 (prequel della saga), non quello ufficiale.

Venom: La furia di Carnage – Nuova occhiata a Carnage grazie a una statua dei cinema IMAX 31 Luglio 2021 - 12:00

Una statua promozionale di Venom: La furia di Carnage ci permette di dare un'occhiata più esaustiva al design del brutale supervillain.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.