L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Trek: Discovery – Doug Jones e Anthony Rapp nel cast

Star Trek: Discovery – Doug Jones e Anthony Rapp nel cast

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Star Trek Discovery: ecco il significato del titolo

La CBS prosegue il casting di Star Trek: Discovery: dopo Michelle Yeoh, la nuova serie accoglie anche Doug Jones e Anthony Rapp.

Doug Jones interpreterà il Tenente Saru, ufficiale scientifico della Flotta Stellare, appartenente a una specie aliena mai vista prima d’ora nell’universo di Star Trek; è quindi possibile che l’attore indossi del trucco prostetico, come ha già fatto varie volte in Hellboy, Il labirinto del fauno e molte altre produzioni. Anthony Rapp (Rent, A Beautiful Mind) sarà invece il Tenente Stamets, astromicologo (quindi esperto di funghi spaziali) e ufficiale scientifico della Flotta Stellare a bordo della Starship Discovery; il nome del personaggio è probabilmente ispirato a quello dell’esperto di funghi Paul Stamets.

Il network rivela inoltre che Michelle Yeoh presterà il volto al Capitano Georgiou, che comanderà la Starship Shenzhou. “Shenzou” è una parola che significa “veicolo divino”, già usata all’interno del programma spaziale cinese.

discoverylogo

Ecco la prima sinossi di Star Trek: Discovery, pubblicata da CBS:

Il nuovo Star Trek introdurrà nuovi personaggi alla ricerca di fantastici nuovi mondi e nuove civiltà, esplorando i drammatici temi contemporanei che sono stati il tratto distintivo del franchise sin dal suo esordio nel 1966.

Lo show sarà trasmesso dalla piattaforma on-line del network, CBS All Access, e soltanto l’episodio pilota andrà in onda in televisione. Bryan Fuller (Dead Like Me, Pushing Daisies, Hannibal) ha creato questa nuova versione della serie, per poi lasciare il ruolo di showrunner in favore di Aaron Harberts e Gretchen Berg. CBS Television Studios si occupa della produzione con la supervisione di Alex Kurtzman, Heather Kadin, strong>Rod Roddenberry e Trevor Roth; i veterani Nicholas Meyer (Star Trek: L’ira di Khan) e Kirsten Beyer figurano invece tra gli sceneggiatori.

Per Bryan Fuller si è trattato di un ritorno alle origini: Fuller, infatti, cominciò la sua carriera come sceneggiatore di Deep Space Nine e Voyager, prima di creare i suoi show e diventare uno degli autori televisivi più apprezzati del panorama americano.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Liam Neeson è pronto a ritirarsi dai ruoli action 16 Gennaio 2021 - 17:00

L'attore è tornato a parlare del suo pensionamento dagli action movie... ma non è la prima volta

A Discovery of Witches: la stagione 2 arriva su Sky Atlantic 16 Gennaio 2021 - 16:00

A Discovery of Witches – Il Manoscritto delle Streghe torna oggi su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV con la seconda stagione. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast e il trailer.

Dungeons & Dragons – Derek Kolstad svilupperà la serie live action 16 Gennaio 2021 - 15:00

Derek Kolstad svilupperà una proposta per una serie live action ambientata nel mondo di Dungeons & Dragons per Hasbro/eOne

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.