L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
George R.R. Martin e l’elezione di Trump: “L’inverno sta arrivando, ve l’avevo detto”

George R.R. Martin e l’elezione di Trump: “L’inverno sta arrivando, ve l’avevo detto”

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Le reazioni delle celebrità all’elezione di Donald Trump

Gli spettatori di Game of Thrones (e soprattutto i lettori de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco) sanno bene che George R.R. Martin ama gli intrighi politici, al punto da creare una nutrita galleria di personaggi assetati di potere, la cui bramosia è pari soltanto alla loro crudeltà. Ebbene, Washington non è Approdo del Re, e la Stanza Ovale non è il Trono di Spade, però non c’è dubbio che le elezioni presidenziali americane sappiano essere alquanto spietate: in fondo, si tratta della poltrona del leader più potente del mondo.

Dopo la recentissima elezione di Donald Trump, molte celebrità hanno espresso il loro disappunto in vari modi, ma una delle reazioni più cupe e disincantate è stata proprio quella di George Martin: sul suo Livejournal, lo scrittore si è espresso pesantemente contro il tycoon newyorkese, sfociando persino nell’autocitazone. Ecco il suo post, intitolato President Pussygrabber (quest’ultimo non ha bisogno di traduzione).

Non ci sono parole per come mi sento questa mattina.

L’America ha parlato. Credevo davvero che fossimo migliori di così. Pare di no.

Trump era il candidato meno qualificato che sia mai stato nominato da un grande partito per la presidenza. Entro gennaio, diventerà il peggior presidente della storia americana, nonché un attore pericoloso e instabile sul palcoscenico mondiale.

E i decimati Democratici, una minoranza sia alla Camera dei Rappresentanti sia al Senato, non hanno il potere per ostacolarlo.

Nei prossimi quattro anni, i nostri problemi diventeranno di gran lunga peggiori.

L’inverno sta arrivando. Ve l’avevo detto.

Martin utilizza quindi la frase più celebre dei suoi romanzi, “Winter is coming”, per delineare le prospettive catastrofiche degli Stati Uniti: la sua reazione è certamente una delle più pessimiste in assoluto.

Fonte: Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il cavaliere dei Sette Regni – In sviluppo un altro prequel di Game of Thrones 21 Gennaio 2021 - 22:48

Una nuova serie prequel di Game of Thrones è nelle prime fasi di sviluppo presso HBO, sarà basata sul libro Il cavaliere dei Sette Regni ambientato 90 anni prima gli eventi di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Searchlight annuncia le date di uscita di Antlers e Nightmare Alley di Guillermo del Toro 21 Gennaio 2021 - 20:45

Il nuovo film di Guillermo del Toro ha finalmente una data di uscita, mentre Antlers torna in calendario

Chiami il Mio Agente! – La quarta stagione della serie francese disponibile su Netflix 21 Gennaio 2021 - 20:30

La amatissima serie Chiami il Mio Agente! torna su Netflix con la quarta stagione: ecco tutte le novità in arrivo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.